Grande Fratello: Lucia Bramieri devastante, si avvicina e la umilia con una frase

lucia-bramieri

L’uscita di Aida Nizar ha lasciato un vuoto incolmabile all’interno della casa del Grande Fratello. In un istante i concorrenti si sono visti portar via il loro capro espiatorio preferito ed ora stanno cercando il modo per rimpiazzarlo.

A quanto pare Lucia Bramieri, a tal proposito ha le idee molto chiare. Dopo essersi scontrata in maniera feroce con il Ciclone spagnolo, ora ha deciso di stuzzicare un’altra concorrente. Stiamo parlando di Mariana Falace che, in questi pochi giorni senza la spagnola, si è vista catapultata al centro di tutte le cattiverie possibili. (Continua dopo il video)

Mariana Falace al Grande Fratello

Molto, ad onor del vero, è dovuto alle conseguenze che la bella modella napoletana deve all’incontro-scontro con Patrizia Bonetti. In quel frangente, tutti i concorrenti della casa hano scoperto il doppio gioco della donna campana e tutte le sue macchinazioni per arrivare alla finale.

In un solo colpo sono state così rimescolate le carte e tutti ora si guardano le spalle per paura di essere traditi dalle persone che reputano amiche. La nomination di Mariana Falace ne è l’esempio lampante e viene vissuta dalla stessa come una sorta di punizione.

Lucia Bramieri umilia Mariana Falace

“Ma non ti vergogni? Sei sempre mezza nuda con tutto di fuori… ti ricorderanno solo per questo. Tu non sei altro che apparenza”. Lapidario e velenoso il commento che la Lucia Bramieri fa per sintetizzare l’avventura all’interno della casa del Grande Fratello di Mariana.

La ragazza, forse stanca di polemiche, a queste parole, da ragione alla milanese dicendole che cercherà di stare più attenta. Sembra che in questo reality non ci sia pace e si abbia a tutti i costi di un personaggio a cui addossare colpe. Vedremo in questi giorni come riuscirà a sopravvivere la bella Mariana e quanti cercheranno invece di attaccarla per farla crollare ed influenzare così il pubblico che assiste da casa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!