Fabrizio Frizzi e l’eredità lasciata alla moglie Carlotta

Fabrizio Frizzi
Fabrizio Frizzi e l'eredità lasciata a Carlotta Mantovan

Fabrizio Frizzi ormai da più di due mesi non c’è più. Eppure, la sua assenza continua a fare rumore nel cuore dei fan e della famiglia del conduttore che piano sta cominciando a ritrovare un equilibrio

Fabrizio Frizzi manca a tutti i suoi fan. Vedere l’Eredità senza di lui non è più la stessa cosa. Il suo sorriso riempiva lo studio e le case di milioni di italiani. Sapere che probabilmente presto il programma finirà nelle mani di Flavio Insinna addolora molti fan. Certo nessuno riuscirà a macchiare l’eredità che Frizzi ha lasciato in primis al suo pubblico ma anche alla sua famiglia.

Frizzi e l’eredità lasciata alla sua famiglia

La famiglia del conduttore di Rai Uno solo di recente sta cercando di uscire dal dolore della grande perdita. Carlotta Mantovan, la moglie, sembra aver ritrovato il sorriso solo ed esclusivamente grazie all’eredità più grande di Fabrizio, sua figlia Stella. La piccola ancora non ha realizzato cosa è accaduto al suo papà, probabilmente aspetta da un momento all’altro il ritorno di Fabrizio. Tutti vorremmo che si fosse trattato solo di un errore, il suo ritorno sarebbe più che atteso.

Il suo sorriso nei cuori degli italiani

L’eredità più grande lasciata a tutti noi da Fabrizio è la sua arte e la sua professionalità. Molti giovani lo considerano un modello, perché prima che un uomo del mondo dello spettacolo, Fabrizio era un uomo. La sua umanità, nei gesti più visibili e quelli meno visibili, ha lasciato il segno e questo resterà per sempre aldilà dei limiti del tempo e dello spazio.

Speriamo solo che la sua famiglia possa presto superare il momento più buio e continuare a sorridere. Sicuramente è questo ciò che vorrebbe lo stesso Frizzi. Stella sarà orgogliosa in futuro di aver avuto un papà così, famoso, stimato e amato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!