Gianni Sperti e Tina Cipollari, ecco quanto guadagnano per ogni singola puntata

Gianni Sperti e Tina Cipollari
Gianni Sperti e Tina Cipollari

I due opinionisti sono ormai dei volti noti del mondo dello spettacolo. Grazie ad Uomini e Donne la loro fama negli anni è diventata sempre maggiore. Ma quanto percepiscono per ogni singola puntata? Ecco la verità sul loro cachet

Gianni Sperti e Tina Cipollari negli ultimi anni si sono fatti conoscere a Uomini e Donne rivestendo il ruolo di opinionista del programma. La celebre coppia ha sempre intrattenuto il pubblico con i loro siparietti quasi comici.

Tina Cipollari e Gianni Sperti ad Uomini e Donne

I due sono il gatto e la volpe del programma pomeridiano di Maria De Filippi e sono amatissimi dal grande pubblico. Lo studio non sarebbe più lo stesso senza di loro. Gianni Sperti è l’opinionista che in genere cerca di evidenziare “il buono”, mentre Tina sottolinea sempre il lato malizioso e tendenzialmente più ambiguo delle cose. Difficile non ridere agli svenimenti fittizi di Gianni Sperti quando viene asfaltato dalla noia o dalla petulanza di alcuni volti del programma.

Lo stesso discorso vale per la simpatia travolgente e a tratti volgare/popolare di Tina Cipollari che con i suoi modi di fare ha creato proprio uno stile personale. Basta incrociare le dita in segno di guadagno o dire “Maria io esco”, per ricordarla simpaticamente. Ma la curiosità sul loro conto è tanta e investe anche l’aspetto economico che riguarda il servizio prestato dai due opinionisti.

La verità sul loro cachet

La coppia non ha mai reso noto il cachet relativo alle puntate. In molti però si chiedono quanto guadagnino per ogni singola puntata. Qualche informazione è trapelata grazie ad una delle ultime interviste di Kikò Nalli, ex marito dell’esuberante Tina Cipollari, che parlando dei problemi economici in famiglia menzionò il cachet dell’opinionista. Quanto guadagnano i due per ogni singola puntata? A quanto pare la cifra si aggirerebbe tra i 1000 e i 2000 a puntata. 

Non sappiamo con certezza se è effettivamente questa la cifra, ma sicuramente si avvicina molto alla verità. Certo, data la loro fissa presenza, ci si aspettava qualcosina in più. Probabilmente altri guadagni arrivano nelle tasche dei due opinionisti grazie agli sponsor e alle serate.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!