Aida Nizar si spoglia nella fontana di Trevi, i vigili le fanno la multa – VIDEO

Aida Nizar nella Fontana di Trevi
Aida Nizar nella Fontana di Trevi

Anche alle star della Tv arrivano le multe se trasgrediscono: Aida Nizar pensava dire ai vigili di essere un volto noto del mondo dello spettacolo per evitare una multa salata bagnandosi nella fontana di Trevi

Le acque della fontana di Trevi hanno bagnato il bel corpo della spagnola Aida Nizar. Dopo la sua esperienza al Grande Fratello, Aida è diventata molto famosa ma questo non può bastare a permetterle di fare qualsiasi cosa le passi per la mente. Ecco cosa ha combinato nei pressi della fontana di Trevi.

Aida Nizar, lo show nella capitale

Aida Nizar sa sempre come catturare l’attenzione delle persone che hanno la “fortuna” di incontrarla. La iena spagnola ha un carattere molto fumantino che inneggia però alla voglia di vivere e alla libertà. Aida ha più volto sottolineato infatti di amare molto la sua vita. Basta guardare quello che combina ogni volta per capire a pieno la sua filosofia di vita.

È un atteggiamento, il suo, piuttosto esasperato che può non piacere. Aida è la tipica persona- ma forse nel suo caso è meglio parlare di personaggio- che o piace o non piace per niente. O la ami, o la odi insomma. A modo suo però, fa ridere la gente.

Aida mezza nuda nella fontana di Trevi

A Roma, Aida Nizar non ha saputo resistere- con la calura estiva che incombe- al richiamo delle fresche acque della bellissima Fontana di Trevi. Ieri primo giugno, l’ex gieffina ha pensato bene di emulare le gesta di una giovane Anita Ekberg in un celebre film ambientato nella capitale. Una scena, quella di Anita, nota in tutto il mondo.

Aida, con la sua ossessione di fama, ha voluto replicare il gesto e cercare di essere sensuale proprio come lo era l’attrice. Mentre si tuffa nella fontana, Aida grida attirando l’attenzione. Le sue parole? Più o meno sempre le stesse:

“Aida lotta per il sogno che merita, sono nella Fontana di Trevi e adoro la mia vita. Mi fa impazzire questo momento.”

Aida e la multa dei vigili romani

Ovviamente, il gesto di Aida è vietato alla legge. I vigili se beccano qualcuno fare lo stesso, lo multano senza se e senza ma ed è stato così anche per l’ex gieffina che si è beccata un bel multone. Ai vigili, Aida ha spiegato (in parte intimato):

“Ma tu sai chi sono? Lavoro nella tv. Questo non è giusto, non è gentile.”

Il vigile indispettito le chiede provocandola:

“Ma è normale che ti fai il bagno?”

Aida prova a giustificarsi menzionando il caldo che ieri ha investito tutta la capitale. Ma questo non è stato sufficiente ad evitarle una salatissima multa, ben 450 euro!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!