Uomini e Donne, Marco Firpo: messaggio choc contro Gemma Galgani

Marco Firpo e le dichiarazioni choc contro Gemma

Alcuni giorni fa “Uomini e Donne” è andato in pausa estiva. La normale programmazione del dating show Mediaset riprenderà da metà settembre 2018. Gemma Galgani, prima della conclusione del Trono over ha rilasciato un’intervista a “Witty Tv”, dichiarando ciò che spera potrebbe accaderle in questa calda stagione. “Il mio programma per l’estate è sempre lo stesso… la rincorsa dell’amore, quello le auguro a tutte le signore della mia età, mie coetanee“, ha affermato la dama torinese.

Uomini e Donne: Gemma vuole trovare l’amore 

La direttrice di sala che, nell’ultima puntata del parterre senior ha fatto clamorosamente pace con Tina Cipollari, salutando tutti gli addetti al lavoro di “Uomini e Donne”, le dame e cavalieri, ha concluso la sua intervista così: “Mi auguro anch’io di trovare definitivamente l’amore”. 

E a proposito di questo sentimento e la voglia di trovare finalmente la sua anima gemella, hanno fatto notevolmente discutere le recenti dichiarazioni rilasciate da Marco Firpo, l’ex fiamma della dama piemontese. Quest’ultimo ha dovuto lasciare il Trono over per problemi di salute e, a distanza di qualche mese, il “marchese” ligure è tornato a parlare. Che cos’ha detto? Andiamo a vedere nello specifico le sue affermazioni choc.

Le clamorose dichiarazioni di Firpo a ‘Di Più’ 

Intervistato da “Di Più”, il settimanale diretto da Sandro Mayer, Firpo ha parlato del calvario che ha passato in questi mesi dopo l’operazione al cuore. L’ex cavaliere ha spiazzato tutti con questo messaggio: “Guarda la cicatrice rossa che ho sul petto, con un’operazione di dieci ore mi hanno riparato il cuore che tu avevi rotto!”. L’uomo, inoltre, ha affermato che la fine della sua relazione con la dama torinese ha fatto si che qualcosa “si è rotto dentro di lui”. Il ligure in autunno tornerà a “Uomini e Donne” a corteggiare Gemma? I due dopo aver intrapreso una relazione sentimentale, si sono lasciati in pessimo modo accusando a vicenda.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!