Amici 2018: ecco chi è il vincitore della 17esima edizione

Amici 2018, finale

Ieri sera su Canale 5 è andata in onda la finalissima di “Amici 2018”, il talent show di Maria De Filippi. Dopo tanti mesi, Einar, Carmen, Irama e Lauren si sono sfidati per vincere il montepremi di centomila euro. Ma andiamo a vedere nello specifico cos’è successo.

Amici 2018: Le sfide tra i quattro allievi 

Nella prima gara si sono sfidati Lauren che ha danzato una coreografia rock mentre Einar ha duettato con Alessandra Amoroso. Dopo una serie di match, la conduttrice ha chiuso i televoto decretando il passaggio al prossimo turno di Einar mentre la ballerina americana ha dovuto lasciare la scuola. (continua dopo il video)

Dopo un momento goliardico con i comici Pio e Amedeo, è iniziata nuovamente la gara. Einar ha deciso di sfidare Carmen, mentre Irama è entrato direttamente alla finale. La giovane trapanese ha interpretato il brano “Un amore così grande” con Emma, mentre l’italo-cubano ha cantato “Io che amo solo te”. I due giovani sono continuati a sfidarsi con una serie di match e infine il televoto ha premiato Carmen. (continua dopo il video)

Amici 17: la sfida finale tra Irama e Carmen e il nome del trionfatore 

Einar ha salutato Maria De Filippi e la scuola di “Amici 2018”. Subito dopo c’è stato un piccolo momento divertente con il monologo di Geppi Cucciari. Successivamente è iniziato il match finale tra Carmen e Irama. Quest’ultimo ha interpretato il suo inedito “Nera” mentre la Ferreri ha cantato “Some people”. Poi il ventiduenne carrarese s’è esibito con il brano “Un giorno in più” mentre la siciliana con “Caruso”. La fida è continuata con l’esibizione di altre canzoni da entrambe le parti. Quindi, Maria De Filippi ha chiuso il televoto e prima della proclamazione ha consegnato alcuni premi. Quello della critica (50 mila euro) è andato a Lauren. La borsa di studio Università E-Campus è andata a Carmen, il Premio “Radio 105” (20 mila euro) lo ha vinto Irama. Mentre il trionfatore assoluto di “Amici 17” è Irama.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!