“E’ scivolata nella piscina dei vicini ed è annegata”: Emeline la figlia del campione Bode Miller è morta a soli 19 mesi

Bode Miller figlia
Morta la figlia di Bode Miller

Aveva solo pochi mesi Emeline Gier, la figlia del campione olimpionico Bode Miller: la piccola mentre giocava dai vicina, è scivolata nella piscina ed è annegata. I genitori sono devastati dal dolore

Bode Miller non avrebbe mai immaginato di perdere la figlia Emeline Gier, apprezzatissima sui social in un modo così assurdo. La bambina ha perso la vita per un banalissimo incidente, ma adesso toccherà agli inquirenti fare chiarezza su quanto accaduto alla bambina, che nonostante la giovane età, era già molto apprezzata sui social.

Emeline Gier morta a soli 19 mesi

Una tragedia che ha colpito nel profondo la famiglia e che coinvolge, ovviamente anche i vicini di casa dei Miller, che vivono a Los Angeles. La piccola era proprio da loro quando è accaduta la tragedia. Emeline stava giocando spensierata quando, probabilmente, è scivolata in piscina e non è riuscita più a salire a galla.

I soccorsi, allertati dai vicini, sono accorsi immediatamente ma purtroppo per la piccola non c’è stata più nulla da fare. Aveva solo 19 mesi la figlia del campione olimpionico Bode Miller. Gli inquirenti, secondo una primissima ricostruzione, hanno riferito che la piccola sarebbe sfuggita solo per pochi istanti alla vista dei genitori Bode, 40 anni, e Morgan Back domenica scorsa durante una festa fra amici nella villa a sud di Los Angeles, a Cota de Caza, la dimora dei vicini.

Un’inchiesta sulla morte della bambina

Chiaramente, ancora non sono noti i dettagli del caso. Intanto, tantissimi i messaggi di condoglianze alla famiglia colpita dalla grave perdita. Anche la federazione statunitense di sci ha twittato un messaggio di condoglianze a Miller e alla sua famiglia. Per la mamma Morgan è stato un colpo veramente duro.

I due si sposarono nel 2012, hanno già un bambino, Edwars e attualmente sono in attesa di un altro figlio. Ma il campione ha altri due figli avuti dal precedente matrimonio. A 5 anni di distanza dalla morta del fratello minore Chelone e dell‘aborto spontaneo di Megan, il campione di sci ha subito un’altra perdita devastante.

La polizia di Orange County al momento sta indagando per stabilire se si è trattato o meno solo di una tragica fatalità. La famiglia alla stampa ha chiesto il massimo riserbo.