Fabrizio Frizzi, Rita Dalla Chiesa torna a parlare del suo ex: ecco il motivo

Rita Dalla Chiesa ricorda Fabrizio Frizzi

Ieri è andata in onda una nuova puntata di “Ora o mai più” e c’è stato spazio per l’omaggio a Fabrizio Frizzi. Nel secondo appuntamento del programma di Rai Uno, Amadeus ha fatto vedere a Lisa un video realizzato nel lontano 1998. Nel filmato, il compianto conduttore intervistava Andrea Bocelli e gli augurava una carriera piena di soddisfazioni. Ovviamente la concorrente dello show ha replicato così: “quando arrivai ero veramente emozionatissima e lui mi ha fatto sentire a casa”. Amadeus, molto emozionato ha chiuso questo spazio così: “Un bacione a Fabrizio“. Il pubblico non ha potuto fare a meno di alzarsi e applaudire in ricordo dell’artista scomparso lo scorso marzo. (continua dopo la foto)

Ora o mai più: l’omaggio a Fabrizio Frizzi

Rita Dalla Chiesa menziona Fabrizio Frizzi sui social 

Il bellissimo ricordo di “Ora o mai più” di Amadeus ha trovato pieno appoggio anche da parte di Rita Della Chiesa, ex moglie e collega del compianto Fabrizio Frizzi. La conduttrice, infatti, sul suo profilo Twitter è tornata a parlare dell’artista romano morto circa due mesi fa. L’ex presentatrice di “Forum” ha ricordato che il 15 giugno del 2015 lei e Fabrizio iniziarono una nuova avventura televisiva insieme. Si trattata del programma “La posta del cuore”. Ecco il ricordo di Rita sui social:

Il pubblico in piedi per appplaudire Fabrizio Frizzi da Amadeus. Tre anni fa, oggi, cominciavamo insieme #lapostadelcuore. Quanto abbiamo riso…“.

(continua dopo il link)

Gli omaggi televisivi per Fabrizio Frizzi 

Non è la prima volta che Fabrizio Frizzi viene ricordato dai suoi colleghi di lavoro. Qualche settimana fa, infatti, anche Michelle Hunziker lo ha menzionato nella prima puntata di “Vuoi Scommettere?”, lo show presentato insieme alla figlia Aurora Ramazzotti. Inoltre, anche nell’appuntamento finale di “Cavalli di Battaglia” verrà trasmessa una delle ultime ospitate che il conduttore romano ha fatto prima della sua morte.