Lutto nel mondo dello Sport: per un incidente in moto muore la campionessa olimpionica

Noemi Carrozza incidente

Nessuno si aspettava di sentire una notizia simile. La campionessa olimpionica è stata coinvolta in un tremendo incidente stradale che le è costato la vita. Noemi Carrozza se ne è andata a soli 20 anni

Un futuro luminoso sarebbe dovuto essere per Noemi Carrozza. Il suo talento nel nuovo sincronizzato le avrebbe sicuramente assicurato una carriera pluridecorata. Lo sport italiano è in lutto per la tragica perdita.

L’incidente in moto che ha ucciso Noemi

Noemi Carrozza aveva già dimostrato di avere delle grandissime potenzialità nel nuoto sincronizzato, ma purtroppo non ha avuto il tempo necessario per aggiudicarsi i tanto agognati ori olimpionici. La sportiva ha perso la vita in uno schianto in moto sulla Cristoforo Colombo, a Roma.

La 20enne viaggiava a bordo della sua moto modello Derby quando, per cause che gli inquirenti ancora non hanno chiarito, ha perso il controllo del mezzo sulla Cristoforo Colombo. La sua moto è stata letteralmente sbalzata sull’asfalto sulla carreggiata centrale in direzione.

Il triste lutto nel mondo dello sport

Il tragico impatto è avvenuto circa alle 14.40 di venerdì 15 giugno, all’altezza dell’incrocio con via di villa di Plinio. Purtroppo i soccorsi sono stati vani. Le ferite riportate dalla giovane Noemi erano troppo gravi. La situazione è apparsa subito ai sanitari più che disperata.

Il mondo dei social si è stretto nel dolore per la grave perdita. Tantissimi hanno scritto messaggio di vicinanza alla famiglia della ragazza scomparsa. Noemi, ha anche rappresentato l’Italia a Baku nel 2015 ed era tesserata per la società romana All Round. La sincronette aveva vestito la maglia azzurra già in numerose manifestazioni giovanili, in ultimo ai mondiali junior, ai Giochi europei ed in coppa CoMeN.

La società sportiva ha così dato l’estremo saluto alla sportiva

Questo il messaggio di cordoglio alla famiglia della ragazza tragicamente scomparsa nell’incidente, da parte della società sportiva:

“Giungano a familiari, società ed amici le più sentite condoglianze dal presidente Paolo Barelli, dai presidenti onorari Salvatore Montella e Lorenzo Ravina, dai vice presidenti Andrea Pieri, Francesco Postiglione e Teresa Frassinetti, dal segretario generale Antonello Panza, dal consiglio e dagli uffici federali, dal cittì delle squadre nazionali Patrizia Giallombardo, da tutti gli staff tecnici e dall’intero movimento”.

Parole legate ad uno scatto di Noemi che la ritrae in tutta la sua grinta.

Ecco l’ultimo post pubblicato dalla giovane su Instagram:

https://www.instagram.com/p/Bj7z8w2n6eU/

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!