Nadia Toffa e il cancro, nuovo commento choc di Eleonora Brigliadori

Eleonora Brigliadori e la frase scioccante su Nadia Toffa

Dopo le frasi orrende scritte sui suoi profili social, Nadia Toffa ha ricevuto una nuova offesa da parte di Eleonora Brigliadori, l’attrice che da alcuni anni è contro la medicina tradizionale. Inoltre, a causa dei suoi interventi, spesso fuori luogo e offensivi, la donna continua a creare sgomento all’opinione pubblica.

Nadia Toffa: commento da brividi di Eleonora Brigliadori

Alcune ore fa Eleonora ha scritto un commento su Facebook che ha creato una serie di polemiche. Delle frasi vergognose rivolte a Nadia Toffa, la “iena” che da alcuni mesi sta combattendo contro un tumore. La conduttrice dello show di Italia 1, che diverso tempo fa si era imbattuta con la Brigliadori proprio per un servizio sulla cura del cancro, è stata menzionata da un’internauta in un post: 

E quando venne quella delle iene a insinuare sul cancro? Se ne sono tutti scordati”.

La risposta del’attrice non si è fatta attendere:

“Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Il destino mostra le false teorie nella vita e dove la salute scompare la falsità avanza”.

(continua dopo la foto)

Nadia Toffa: commento choc di Eleonora Brigliadori

Eleonora Brigliadori dopo le frasi choc sulla Toffa rischia di non partecipare a ‘Pechino Express 2018’? 

Una frase davvero orrenda che ha ricevuto diversi “mi piace” da parte di alcuni utenti. Ovviamente quest’iniziativa ha creato una vera e propria polemica. Questa bufera social rischia di travolgere anche la Rai. Per quale motivo? Eleonora Brigliadori, infatti, è una delle nuove concorrenti di “Pechino Express 2018”, il reality show presentato da Costantino Della Gherardesca e che il prossimo autunno tornerà in prima serata su Rai Due. Dopo questo fatto increscioso nei confronti di Nadia Toffa, molti telespettatori hanno chiesto che l’attrice venga fatta fuori dal cast. Gli autori del programma e dirigenti di Viale Mazzini valuteranno le richieste del pubblico? Sarebbe il minimo.

Toffa e Brigliadori