I 99 Posse contro Giorgia Meloni e Matteo Salvini: “Sei fascista, devi penzolare…”

Meloni
Giorgia Meloni, le critiche dei 99 Posse

La band napoletana ha usato parole forti contro Giorgia Meloni: la parlamentare è stata definita dai 99 Posse una fascista. Ecco l’affronto su Twitter

Per la neo mamma Giorgia Meloni non dev’essere bello leggere l’insulto che i 99 Posse le hanno riservato su Twitter. La band napoletana non ha badato alla forma per esprimere il suo dissenso nei confronti della parlamentare e del nuovo Governo.

I 99 Posse contro la Meloni

Un attacco simile a Giorgia Meloni non si era mai sentito. E’ diventata una vera e propria moda quella di usare i social per insultare o augurare il male ai politici. I social nascono per la libertà di espressione, non certo per la libertà di insultare e criticare l’operato altrui. Ma se a qualcuno proprio non va giù ciò che fanno e dicono i politici, mezzi migliori di Twitter, Facebook e Instagram non ve ne sono per poter dire la propria al maggior numero di persone e a fare il modo che il destinatario riceva per primo il messaggio.

Dopo Matteo Salvini, tocca a Gorgia Meloni la cascata di critiche anche da parte di personaggi noti del mondo dello spettacolo e della musica. Contro il Ministro dell’Interno sono stati già tanti i nomi che l’hanno criticato in questo campo, a partire da Luca Barbarossa per fare un nome italiano,   ma anche oltre oceano hanno detto la proprio se pensiamo all’attacco dei Pear Jam. E’ proprio in relazione a quest’ultimo tweet che i 99 Posse hanno criticato la Meloni.

Le parole contro la Meloni

Parole decisamente forti quelle dei 99 Posse contro la Meloni colpevole di aver sostenuto, come Rita Pavone, il vicepremier contro i Pearl Jam e la loro richiesta a Salvini di aprire di nuovo i porti. Lo stesso Ministro dell’interno si è congratulato con le sue sostenitrici, in particola recon la Pavone.

Intanto la Meloni si è beccata numerose critiche: la band napoletana l’ha accusata di essere una fascista, insulto spesso riferito proprio a Salvini. Ecco il tweet che ha infiammato i social:

In realtà, questa critica non è altro che un riprendere le parole che la stessa Giorgia Meloni ha di recente affermato. La presidente di Fdi ieri a Napoli aveva detto:

«La proposta di Fdi è sempre la stessa: bene censirli per capire di cosa stiamo parlando, dopodiché, se sei nomade, devi ‘nomadarè, non puoi essere stanziale».

Il commento della Meloni? Su Facebook scrive:

“Ma quanto sono tristi?”

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!