Eleonora Brigliadori entra in politica? ‘I cacciati dalla Tv dovrebbero iniziare a fare politica’

Eleonora Brigliadori scende in politica?

Dopo un periodo in sordina Eleonora Brigliadori è tornata alla ribalta per alcune affermazioni fatte contro Nadia Toffa. Delle esternazioni che le sono costate l’esclusione da ‘Pechino Expess 2018’. L’ex conduttrice ha deciso di scendere in politica? Alcuni giorni fa la diretta interessata ha postato qualcosa che lo lascia intendere. Ma andiamo a vedere nello specifico cos’ha scritto.

Eleonora Brigliadori dopo l’esclusione da ‘Pechino Express’ entra in politica? 

Eleonora Brigliadori è assente dalla televisione da molto tempo. In coppia col figlio Gabriele Gilbo, l’ex attrice doveva far parte del cast del reality di Rai Due. Ma come accennata in precedenza, i vertici della Rai hanno deciso di allontanarla. Questa decisione ha provocato il malcontento della cinquantottenne e, in una recente intervista al settimanale ‘Oggi’ ha dichiarato di aver bisogno di lavorare perché si trova sul lastrico. Sfumata quest’occasione, la Brigliadori sta pensando seriamente di entrare in politica?

Il post di Brigliadori contro Matteo Renzi 

Recentemente, Eleonora Brigliadori ha pubblicato sulla sua pagina Facebook una serie di post a sfondo politico. Ma a scatenare il tutto è stato un commento che l’ex attrice ha fatto su un possibile esordio di Matteo Renzi in televisione. L’ex Premier, infatti, starebbe valutando insieme a Lucio Presta di realizzare un programma dedicata a Firenze.

“Quando i presidenti del Consiglio che hanno dimostrato il loro fallimento vengono cacciati dalla politica si mettono a fare la televisione. Forse I sopravvissuti già cacciati dalla televisione dovrebbero cominciare a fare politica”,

ha scritto la Brigliadori che non si è limitata solamente a pubblicare il post, ma lo ha condiviso più volte nei commenti. Per quale motivo? Forse voleva portare l’attenzione dei suoi fan su questo argomento? Presto la vedremo in politica? Per il momento il dubbio resta, quindi non ci resta altro che aspettare.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)