Ilary Blasi preoccupata per il figlio Cristian Totti: ecco cosa è successo

Ilary Blasi preoccupata per il figlio Cristian Totti

Oltre ad essere una brava conduttrice, Ilary Blasi è anche una madre che si preoccupa dell’avvenire di propri figli. La presentatrice del “Grande Fratello Vip” non ha nascosto di essere in apprensione per il futuro del figlio Cristian, avuto dal consorte Francesco Totti. Il ragazzo che ormai ha dodici anni, ha un grande sogno: diventare un calciatore professionista come il padre. Un desiderio che il giovane sta cercando di realizzarle grazie al suo grande impegno. Infatti, da qualche anno fa parte delle giovanili della Roma e ora vorrebbe puntare in alto, avvero far parte della prima squadra. Ma allora per quale motivo Ilary Blasi è così preoccupata?

Ilary Blasi preoccupata per l’avvenire del suo primogenito 

“Come farebbe ogni mamma: sono felice che insegua i suoi sogni ma so che dovrà crescere e fare i conti con un cognome pesante. E questo mi preoccupa un po’. Capisco che la gente sogni un altro Totti, ma caricare un bimbo di tante aspettative non so poi se poi sia così giusto”,

Ha dichiarato Ilary Blasi a ‘Fuorigioco’, la rubrica domenicale del quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’. In poche parole, la conduttrice Mediaset non vuole una competizione tra padre e figlio e preferisce che Cristian si goda la sua adolescenza in modo tranquillo e senza peso sulle spalle. Esattamente come le altre due sorelline Chanel e Isabel.

Ilary Blasi elogia il marito Francesco Totti: ‘E’ un bravo padre’ 

“È un bravo papà. Adora i nostri bambini. Chanel e Isabel, come tutte le figlie, hanno un rapporto speciale con lui, che per il resto passa la vita a giocare a calcio con Cristian, ovviamente”,

ha ammesso Ilary Blasi che ha anche affermato che lei fa la parte della madre cattiva. L’ex calciatore sta trascorrendo l’estate a casa a fare il ‘mammo’ mentre lei è impegnata su due fronti: ‘Balallaika’, la trasmissione di Canale 5 dedicata ai Mondiali di calcio 2018 in Russia e ‘Wind Summer Festival’ che prossimamente andrà in onda sulla rete ammiraglia Mediaset.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!