Lo sfogo del figlio minore di Simona Ventura e Stefano Bettarini, per il fratello

Lo sfogo del figlio minore di Simona Ventura e Stefano Bettarini, per il fratello Niccolò

Dopo i messaggi di Stefano Bettarini e Simona Ventura per il primogenito Niccolò, ha rotto il silenzio il fratello minore Giacomo sui social network.

Intorno alle cinque del mattino del 1 luglio 2018, nel centro di Milano si è verificato un gravissimo episodio di violenza, che ha coinvolto Niccolò Bettarini. Si tratta del primogenito di Simona Ventura e Stefano Bettarini che è stato ferito fuori da una discoteca, ma per fortuna non è in pericolo di vita. Dopo lo sfogo del padre, anche il fratello minore Giacomo, si è scagliato senza mezzi termini contro gli aggressori definiti “animali” dagli amici di Niccolò.

Stefano Bettarini commenta l’aggressione del figlio: “Chi ha sbagliato paghi”

Il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini la scorsa domenica è stato accoltellato dopo aver trascorso una serata all’insegna del divertimento con alcuni amici. A ferire Niccolò sarebbero stati due italiani e altrettanti albanesi, accusati di tentato omicidio, e quasi tutti con precedenti penali. Il 19enne è stato aggredito mentre cercava di difendere un amico, minacciato da un gruppo di persone. Per fortuna le conseguenze non sono state gravi, perchè il ragazzo ha riportato lesioni superficiali. Il 2 luglio 2018 il figlio dell’ex calciatore e della presentatrice è stato operato per la lesione a un nervo riportata all’arto superiore. Dopo i messaggi rassicuranti della madre, il padre Stefano si è sfogato sui social, con queste seguenti parole:

 “Hai sempre avuto senso di protezione per tutti, soprattutto per i più deboli. Sempre orgoglioso di te! Ora chi ha sbagliato paghi”.

Le parole del secondogenito di Stefano Bettarini: “Stupefatto che mio fratello stia bene e sia ancora qui con noi”

Niccolò Bettarini, dopo aver ricevuto i messaggi dei genitori Simona Ventura e Stefano Bettarini, dei fan, e dei personaggi famosi, a seguito del ricovero in ospedale. Il secondogenito della conduttrice e dell’ex calciatore, cioè Giacomo, ha espresso il suo parere su quanto accaduto al fratello maggiore postando una storia su Instagram che fa riflettere:

 “In 15 contro 1, come si fa? In giro è pieno di animali pronti ad ammazzare per qualsiasi caz….ta. Detto ciò, anche se il mondo fa schifo, la vita è bella. Sono stupefatto che mio fratello stia bene e sia ancora qui con noi. Riprenditi presto, roccia”.

Per quanto riguarda Niccolò, al momento è ancora ricoverato all’ospedale Niguarda. Il giovane come hanno fatto sapere i suoi genitori recupererà la piena funzionalità della mano nel giro di qualche mese.