Belen Rodriguez, in tribunale contro Nina Moric: “Mi ha accusato di molestie sul figlio Carlos e…”- FOTO

Belen Rodriguez e Nina Moric triunale

Non è un giorno di vacanza questo per Belen Rodriguez. La soubrette è dovuta andare in tribunale per difendersi contro le accuse mosse in passato da Nina Moris, ex compagna di Nina Moric

La showgirl argentina Belen Rodriguez non ha potuto sottrarsi dal suo impegno con la giustizia. La sorella di Cecilia Rodriguez e Jeremias Rodriguez, si è recata in tribunale per difendersi dalla accuse che Nina Moric qualche anno fa mosse contro di lei.

Le accuse di Nina Moric contro Belen Rodriguez

Di nuovo ritorna il passato nella vita di Belen Rodrgiuez, in particolare il periodo legato alla relazione con Fabrizio Corona, con il quale la showgirl è rimasta in buoni rapporti. Ma non si può dire lo stesso con Nina Moric, la modella croata.  In passato Nina ha accusato e denunciato Belen ed è per questo che adesso, invece che godersi il sole estivo in chissà quale spiaggia in giro per il mondo le due sono finite a chiarire la querelle in tribunale.

Nina Moric e Belen Rodriguez si sono incontrate oggi in un’aula di tribunale: la modella croata deve rispondere alle accuse di diffamazione dopo aver definito la showgirl argentina un “viado” durante un’intervista a Radio 24 del 3 settembre 2015. La cosa che ha lasciato tutti a bocca aperta è che le due si sono salutate addirittura con un bacio prima dell’udienza:

“Mi è sembrato civile salutare una persona che conosco in questi mesi non ci siamo neanche mai sentite.”

Nina Moric rischia 6 anni di carcere

Le ex di Corona, in abito nero corto e tacchi altissimi, si sono presentate davanti ai giudici come al cospetto di un presentatore televisivo. Decine i cameraman e i giornalisti che le attendevano. Belen ha rivelato ai cronisti:

«Mi ha accusato di avere molestato suo figlio: un’accusa gravissima dalla quale ho sentito il dovere di difendermi in quanto mamma. Darò in beneficenza i soldi di un eventuale risarcimento, se Nina Moric dovesse essere condannata».

Nel processo sono coinvolti ovviamente altri volti noti del mondo dello spettacolo e della Radio, come Giuseppe Cruciani, che verrà sentito a breve in aula come teste. E’ proprio con lui che la Moric ha usato termini molto forti per qualificare Belen. Nina la qualificò come “strega cattiva, “viado”. Inoltre, aggiunse che la showgirl era abituata a girare «nuda» per casa davanti al bambino nato dalla sua relazione con l’ex paparazzo.

Belen ha dichiarato, infine:

«È stato un comportamento incivile. Moric è un personaggio famoso come lo sono io e queste accuse hanno avuto una grande risonanza. Mi fermavano le mamme al parco quando ero con mio figlio, chiedendomi spiegazioni».

La showgirl ha provato in passato a mettere da parte i rancori e ricostruire un rapporto con la modella, ma non c’è stato vero. Riferendosi ai rapporti con Nina, Belen rivela:

«mai stati buoni, ma non l’ho mai minacciata di volere portare via suo figlio  e una volta l’ho anche invitata a cena a casa mia, ma non c’è stato verso di recuperare un rapporto».

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Susy Caruso: