Niccolò Bettarini aggredito: il commovente messaggio della fidanzata Zoe

Niccolò Bettarini
Niccolò Bettarini aggredito: il commovente messaggio della fidanzata Zoe

Alcune ore fa la fidanzata di Niccolò Bettarini, rimasta lievemente ferita durante l’aggressione del figlio di Simona Ventura, ha scritto un messaggio toccante per il suo Nick.

La triste vicenda dell’accoltellamento di Niccolò Bettarini ha destato scalpore in questi giorni. Il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini dopo essere stato aggredito la notte dell’1 luglio 2018, è stato ricoverato d’urgenza in ospedale. Alcune ore fa su questo bruttissimo episodio è intervenuta la fidanzata del 19enne, finora rimasta sempre nell’ombra.

Niccolò Bettarini è stato operato: i genitori del ragazzo chiedono giustizia

Il primogenito di Simona Ventura e Stefano Bettarini intorno alle 5 del mattino della scorsa domenica, è stato ferito nei dintorni dell’Old Fashion, nota discoteca milanese. Oggi il Corriere della Sera ha ricostruito la dinamica dell’accaduto. E’ emerso un dettaglio scioccante, perchè anche la fidanzata del 19enne è stata coinvolta nell’aggressione.

Ieri poco dopo mezzogiorno, Niccolò è stato operato. Gli specialisti hanno ricucito il nervo dell’avambraccio del giovane. Per fortuna l’intervento è riuscito perfettamente, a confermarlo sono stati i medici. Il ragazzo dovrà rimanere ancora in reparto per alcuni giorni, e quando farà ritorno a casa inizierà un percorso di fisioterapia.

I genitori di Niccolò invece di rilasciare dichiarazioni ai giornalisti, si sono affidati ai social. La conduttrice e l’ex calciatore dopo aver speso parole bellissime per il figlio, chiedono giustizia, per la punizione dei colpevoli. Il padre infatti su Instagram ha scritto questo forte messaggio:

“Hai sempre avuto senso di protezione per tutti, soprattutto per i più deboli. Sempre orgoglioso di te. Ora chi ha sbagliato paghi”.

Zoe scrive al fidanzato Niccolò Bettarini: “Voler bene a qualcuno significa difenderlo da tutto e da tutti”

Niccolò Bettarini dopo aver rischiato di perdere la vita per difendere un amico, sta ricevendo tantissimi messaggi di solidarietà, soprattutto dai fan. Oggi la fidanzata del ragazzo, cioè Zoe Esposito, ha scritto una dedica toccante per il suo Nick.

Queste sono state le parole della 21enne:

“Voler bene significa sacrificio, significa essere insieme nel bene e nel male. Voler bene a qualcuno significa difenderlo da tutto e da tutti, significa presenza, senza se e senza ma. Contro tutto e tutti, forza roccia. Io con te. Tu con me”.

Non è ancora finita, perchè come vi abbiamo detto nel paragrafo precedente, stando alla ricostruzione della crudele vicenda, anche la ragazza di Niccolò era presente durante la rissa. Zoe mentre il fidanzato era steso a terra, gli avrebbe fatto da scudo con il suo corpo per difenderlo. Purtroppo i malviventi hanno continuato ad inveire contro il figlio di Simona e Stefano, addirittura ferendo anche la giovane milanese, che fortunatamente ha riportato solo lesioni superficiali.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!