Ilary Blasi scandalosa in prima serata, il vestito è troppo trasparente

Ilary Blasi
Ilary Blasi criticata sui social per il vestito trasparente

La moglie di Totti, Ilary Blasi, in queste ore è al centro delle polemiche. La Iena è  stata duramente criticata per via dell’abito che ha indossato in prima serata al Wind Summer Festival

Da Balalaika ai Wind Music Award, Ilary Blasi sa sempre come far parlare di sé. La moglie di Francesco Totti si è mostrata al grande pubblico vestita di un abitino color carne molto trasparente che ha fatto spalancare gli occhi a tutti gli uomini nel pubblico.

Ilary Blasi e il vestitino trasparente

Ancora una volta Ilary Blasi fa parlare di sè. Stasera potremmo vedere in prima serata al Wind Summer Festival il vestitino indossato dalla bella conduttrice. Un vestito che ha scatenato tantissime polemiche. Si tratta, infatti, di un abito tutto trasparenze, pailettes, intimo (color carne) più che visibile.

Il pubblico maschile ha gradito molto: Ilary è molto bella e quel vestitino non ha fatto altro che esaltare le sue curve perfette e il fisico mozzafiato. Il suo look però ha scatenato anche tante polemiche.

Un vestitino troppo trasparente

La Blasi vestiva in nude look e stasera l’ammireremo in prima serata su Canale 5. Ilary è protagonista del Wind Summer Festival. Anche quest’anno il festival si riconferma come l’appuntamento perfetto per rallegrare le serate estive dei giovani ancora in città con le canzoni dell’estate dal palco di Piazza del Popolo, a Roma. Ilary sarà affiancata nella conduzione però da due veterani del programma, Rudy Zerbi e Daniele Battaglia.

E’ una serata attesissima però non solo per il suo vestito che lascia poco all’immaginazione, m anche per gli artisti che vedremo esibirsi l’uno dopo l’altro sul noto palco. Ci saranno, infatti: J- Ax & Fedez, Max Pezzali – Nek – Francesco Renga, Emma, Annalisa, Malika Ayane, Benji & Fede, Boomdabash, Luca Carboni, CNCO, Dark Polo Gang, Dolcenera, Elodie e Michele Bravi, Ermal Meta, Le Vibrazioni e Jake La Furia, Fabrizio Moro e Ultimo, Noemi, Ofenbach, Irama, Riki, Takagi & Ketra con Giusy Ferreri, Thegiornalisti, The Kolors, Amedeo Preziosi, Riccardo Dose e Awed.

Insomma una serata che vale la pena non perdersi!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!