Home Spettacolo Carlo Conti scoppia a piangere per Fabrizio Frizzi: ecco il motivo

Carlo Conti scoppia a piangere per Fabrizio Frizzi: ecco il motivo

0
Carlo Conti scoppia a piangere per Fabrizio Frizzi: ecco il motivo

Giovedì 5 luglio 2018 negli studi Dear della Rai si è svolta la presentazione dei palinsesti televisivi 2018/2019. Il direttore generale della Rai, Mario Orfeo ha chiamato Carlo Conti sul palco per parlare del collega e caro amico Fabrizio Frizzi. Ovviamente il conduttore toscano ha ricordato i bellissimi momenti vissuti con il marito di Carlotta Mantovan, mostrando anche un filmato inedito di uno spot pubblicitario girato insieme. Il conduttore fiorentino, però, non è riuscito a trattenere la commozione scoppiando a piangere davanti a tutti.

“Fabrizio è e sarà sempre con noi. Ci sono aspetti fondamentali che ci accomunano come l’attaccamento alla famiglia, alla amicizia e al lavoro”,

ha dichiarato Conti.

Gli studi Dear della Rai a Roma intitolati a Fabrizio Frizzi 

Durante la presentazione dei palinsesti Rai, il direttore Orfeo ha comunicato ai presenti e ovviamente anche a Carlo Conti, che da ora in poi gli studi Dear di Roma saranno intitolati al compianto Fabrizio Frizzi. Un’iniziativa lodevole visto che proprio in quegli spazi, il presentatore scomparso circa tre mesi fa registrava le puntate de ‘L’Eredità’, il game show in onda nel pre-serale di Rai Uno.

Flavio Insinna nuovo timoniere de ‘L’Eredità’

A metà settembre 2018 ripartirà la nuova edizione de ‘L’Eredità’ con un nuovo presentatore. Dopo il brevissimo ritorno di Carlo Conti, c’è stato un vero e proprio toto-nome sul successore del cinquantenne romano. Alla fine l’ha spuntata Flavio Insinna. Quest’ultimo e Frizzi erano dei grandi amici e l’ex timoniere di ‘Affari Tuoi’ ha recentemente dichiarato questo:

“Per questo condurre L’Eredità è una sensazione bella e brutta allo stesso tempo“.