Gabriel Garko ed i motivi per cui non tornerà nella prossima stagione su canale 5

L’attore torinese Gabriel Garko è in procinto di mettersi a confronto con nuovi impegni lavorativi, a partire dal film documentario di cui sarà regista.

La notizia sorprendente si concentra sul fatto che Garko non sarà protagonista nella prossima stagione delle fiction Mediaset. Lo stesso direttore Daniele Cesarano ha spiegato che saranno protagonisti Barbara D’Urso ed il cantante Gianni Morandi. Ha continuato dicendo che laddove c’era Gabriel Garko ora c’è Morandi: queste parole hanno posto delle riflessioni. Garko in un’intervista al programma di Silvia Toffanin Verissimo, ha spiegato di avere bisogno di nuovi stimoli e questa nuova esperienza come regista può essere importante.

Garko ed il successo della fiction Mediaset

La fiction Mediaset è stata fondamentale nel successo dell’attore che ha interpretato il ruolo di Tonio Fortebracci. La recente stagione 2017-2018 ha visto l’assenza dell’attore torinese, dopo il successo con L’onore e il rispetto. Il pubblico avverte una sensazione strana nel sapere dell’assenza di Garko, ma la speranza è di rivederlo presto al cinema. Intanto da alcuni mesi sono disponibili in televisione i dvd della serie L’onore e il rispetto. Garko ha un legame unico con la fiction e la serie L’onore e il rispetto è soltanto uno dei prodotti televisivi a cui ha preso parte.

L’importanza delle serie televisive

Un’altra serie televisiva fondamentale nella carriera dell’attore torinese Garko porta il nome de Il bello delle donne. In questa serie ha lavorato insieme all’ex compagna Eva Grimaldi. Inoltre al momento l’attore si è concesso un momento di relax come ha sottolineato sui social, ma è anche impegnato in suoi nuovi progetti lavorativi. Anche l’esperienza al Festival di Sanremo ha sottolineato la voglia dell’attore di mettersi a confronto con qualsiasi tipo di sfida.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!