Boldrini choc: ‘Salvini un bullo, indegno anti-italiano, si crede forte ma nessuno…’

Boldrini choc: 'Salvini: un bullo, indegno anti-italiano, si crede forte ma nessuno gli dà retta'

È un attacco senza esclusione di colpi quello che l’ex Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini ha lanciato al neo Ministro degli Interni Matteo Salvini. La parlamentare lo ha fatto attraverso una lunga intervista concessa a ‘The Post Internazionale’.

Laura Boldrini al veleno contro Matteo Salvini 

La funzionaria maceratese ha parlato del Leader della Lega Nord come di un bullo, indegno anti-italiano che si crede forte, ma nessuno gli dà retta.

“Spero che ai suoi figli non avvenga ciò che lui sta riservando a tanti bambini”,

ha detto la Boldrini, che ha criticato aspramente il piano anti-immigrazione del nuovo Governo giallo-verde, convinta che ‘un patto con l’Ungheria’ stia del tutto sacrificando gli interessi degli italiani e che Salvini si stia illudendo per quanto riguarda la Libia:

“Non eseguiranno mai i suoi ordini”.

Boldrini e le frecciatine a Salvini e alla Lega Nord 

L’ex presidente della Camera ha parlato anche degli altri membri dell’attuale Governo e del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, definendoli ‘soggetti di contorno’ e prevedendo la disgregazione dell’Unione Europea e il totale isolamento del nostro Paese sullo scenario internazionale.

La Boldrini, inoltre, non ha trascurato neanche la questione dei fondi della Lega (49 milioni di euro), sostenendo che come la Camera anche il leader del Carroccio si sarebbe dovuto costituire parte civile. Ma secondo la parlamentare, Salvini non lo ha fatto per tutelare il proprio partito e i dipendenti. Non si è fatta attendere la risposta del Ministro degli Interni che è stata breve e chiara. Affidandosi alla sua pagina Facebook, ha scritto questo:

“I loro insulti e le loro minacce hanno un unico effetto, quello di darmi più forza. Rassegnatevi”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!