Fabio Fazio al veleno contro Salvini: ‘Nessuno sceglie da chi nascere e dove…’

Fabio Fazio al veleno contro Salvini: 'Nessuno sceglie da chi nascere e dove...'

Sulla questione dei respingimenti migranti e la chiusura dei porti italiani ha visto schierarsi molti personaggi dello spettacolo italiano. Fino ad oggi, chi è andato a favore con Matteo Salvini sono stati gli attori: Claudia Gerini e Riccardo Scamarcio. E se è Salvini è deciso a proseguire per la sua strada a suon di ‘prima gli italiani’, sono questi ultimi a pensarla in maniera differente e a rendere noto il proprio punto di vista sui social. Tra questi lo scrittore Roberto Saviano è stato quello col dente più avvelenato.

Fabio Fazio contro il leader del Carroccio Matteo Salvini 

Fra coloro che si sono opposti alla politica del leader della Lega Nord c’è il presentatore Rai Fabio Fazio. Dopo la chiusura stagionale di ‘Che tempo che fa’, si sta godendo una vacanza prima di ripartire a settembre con la nuova edizione. Ma per quanto riguarda la questione migratoria, sul suo profilo Twitter Fazio si è lasciato andare a delle forti esternazioni:

“Nessuno sceglie da chi nascere e dove nascere. Tantomeno se essere quello che attraversa il mare su un barcone o quello che invece decide se farlo attraccare in un porto sicuro
Non ci possiamo abituare a quello che sta accadendo in questi giorni”.

Insomma, è guerra aperta tra il conduttore e il neo Ministro degli Interni Matteo Salvini.