Marco Liorni, il retroscena su L’Eredità: “Toccava a me condurre il programma di Frizzi ma…”

Marco Liorni
Marco Liorni e l'Eredità

Il conduttore volto noto della Rai racconta tutta la verità sull’Eredità il programma che conduceva Fabrizio Frizzi e che ora passerà nella mani di Flavio Insinna

Adesso toccherà a Flavio Insinna condurre l’Eredità ma qualche mese fa era il nome di Marco Liorni quello saltato fuori mesi fa per sostituire il conduttore Fabrizio Frizzi scomparso nel marzo scorso. Ecco cosa ha raccontato il conduttore sulla decisione delle Rai.

Liorni e l’Eredità, la verità

In molti, forse, avrebbero preferito vedere al timone dell’Eredità Marco Liorni piuttosto che Flavio Insinna. L’ex presentatore di Affari Tuoi prenderà quindi il programma lasciato dal presentatore recentemente scomparso, Fabrizio Frizzi. Tanti non trovano giusta la scelta della Rai, in quanto è difficile dimenticare il comportamento poco corretto di Insinna nei confronti di alcuni dei suoi ex concorrenti. Ma la Rai ha deciso così.

Eppure, qualche mese fa, parevano essere tutti d’accordo nell’affidare il programma ad un altro volto piuttosto amato, quello di Marco Liorni. Sarebbe stata l’occasione, per il presentatore, di farsi conosce al pubblico della fascia serale, dimostrando anche le sue doti da showman.

Il retroscena sull’Eredità, in un’intervista

Era un programma molto ambito l’Eredità e pare che Insinna già mirasse alla conduzione prima che Frizzi ci salutasse per sempre. Ed è anche per questo che gran parte del pubblico non apprezzerà la scelta. Liorni è rimasto piuttosto male dalla decisione dei capi, ma per fortuna avrà l’opportunità di riscattarsi con un altro programma, Italia Sì che spera diventi un successo.

In una recente intervista ha raccontato:

“E’ la prima volta che mi capita, probabilmente perché stava accadendo qualcosa di incomprensibile. E’ semplicemente successo che avevamo concordato una strada, poi è saltata e siccome eravamo a fine aprile, quindi molto in là, c’è stato un momentaccio, rapporti tesi. Ma poi, insomma, non si poteva gettare proprio tutto alle ortiche. Adesso metteremo semi al sabato pomeriggio”.

Speriamo che Liorni dimostri tute le sue qualità in quest’altro programma.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!