Lino Banfi, l’attore pugliese racconta il suo dramma: “Soffro per la malattia…”

Lino Banfi parla della malattia della moglie

Lino Banfi non ama molto parlare della sua vita privata, ma questa volta ha voluto condividere con il pubblico che l’ha sempre amato il suo dolore più grande, quello legato alla malattia della moglie

Nemmeno i soldi e la popolarità fanno la felicità e questo vale anche per Lino Banfi. L’attore 82enne in una recente intervista ha raccontato del suo dolore più grande, un dramma familiare che l’affligge e non gli permette di vivere in serenità la sua vecchiaia: la malattia della moglie.

Lino Banfi, il dramma dell’attore

E’ sicuramente uno degli attori più amati e stimati Lino Banfi. E’ quel che resta del cinema del passato, legato ad una tipologia di film che purtroppo non esiste più ma che negli anni ’80 e ’90 regalò perle davvero impareggiabili. Con la serie Un Medico in Famiglia, Lino ha saputo conquistare il cuore anche della generazione più lontana da lui, quella dei giovani.

La sua bravura e la sua simpaticissima comicità, gli hanno permesso di stare sempre sull’onda del successo e non finire nel dimenticatoio come invece è accaduto ad alcuni dei suoi colleghi. Questo però è un momento molto delicato per la vita di Lino Banfi. L’amatissimo attore pugliese l’11 luglio scorso ha spento ben 82 candeline nel ristorante di “famiglia”, a Roma, con tutta la sua famiglia, figlie e nipoti compresi.

La verità in un’intervista al Messaggero

In un’intervista al Messaggero, Banfi si racconta senza filtri: l’attore ha confessato di essere molto triste in questi ultimi mesi per via della malattia che ha colpito la moglie Lucia Zagaria, sposata nel 1962 dopo 10 anni di fidanzamento. L’attore ha raccontato:

“Mia moglie, a volte, mi chiede come farò quando lei non sarà più in grado di riconoscermi. E io, per tranquillizzarla, le rispondo che ci ripresenteremo un’altra volta”

E’ difficile però accettare una malattia come l’Alzheimer e l’attorecommosso ammette che è veramente molto difficile:

“Non riesco ad accettarla. Non accetto che mia moglie non stia bene, in un momento in cui mi sarei voluto godere la mia vita accanto a lei”

L’attoere ha però precisato che la moglie, per adesso, sta ancora bene:

“Oggi sta bene. È sorridente, mi riconosce, anche se sa bene quale può essere la sua strada. E io non riesco a rassegnarmi, ora che ci dovevamo godere insieme la vecchiaia”.

L’attore ha anche rivelato di aver chiesto il parere di un esperto per cercare il modo giusto per comunicare con la moglie

“Ho chiesto come dovermi comportare con Lucia, per non ferirla, per gestire al meglio la sua condizione”.

A festeggiare con lui il compleanno nella sua ‘Orecchietteria’, anche l’amica Mara Venier e Giulio Scarpati, suo figlio televisivo nella fortunata serie televisiva ‘Un medico in famiglia’.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Susy Caruso: