Uno Mattina, Massimiliano Ossini dà un pugno all’ospite in diretta – VIDEO

Uno Mattina, Massimiliano Ossini dà un pugno all'ospite in diretta

Uno Mattina Estate, Massimiliano Ossini infastidito dalla risposta di un telespettatore gli da un pugno in diretta davanti alla collega Valentina Bisti

Alcune ore fa è diventato virale un video che riguarda Massimiliano Ossini. Il conduttore di ‘Uno Mattina Estate’ sembra essere andato in escandescenza quando uno spettatore si è avvicinato al trentanovenne dicendogli che preferisce Pippo Baudo a lui. In un primo momento il presentatore ha continuato a parlare con la collega, ma poi si è girato e ha chiesto all’ospite:

“Sei Giorgio vero? E perché saresti in questo studio?”.

A quel punto il diretto interessato ha risposto che preferisce il presentatore. Ossini ha ripetuto tra se e se:

“Preferisci Pippo Baudo”,

dando un pugno al suo ospite.

Massimiliano Ossini, scherzo a ‘Uno Mattina Estate’: il presentatore prende una bottiglia in testa

Ovviamente si tratta di una simpatica scenetta preparata precedentemente per fare un divertente scherzo alla conduttrice Valentina Bisti. Quest’ultima, però, in un primo momento ci è cascata in pieno, sebbene sia stranita da quanto sta accadendo, ha continuato a parlare dicendo al collega in maniera ironica:

“Qui si fa sul serio…”.

Qualche secondo dopo lo spettatore si è rialzato da terra e ha spaccato in testa a Massimiliano Ossini una finta bottiglia di spumante. Il presentatore di ‘Uno Mattina Estate’, con una prova attoriale, ha finto di cadere a terra e svenire. A quel punto la conduttrice un po’ perplessa ha detto:

“Va bene, è chiaro che si tratta di uno scherzo”,

ma quando ha visto Ossini non si rialzarsi, ha iniziato a chiamarlo con un tono di voce abbastanza preoccupato, fino a quando il trentottenne non si è rialzato di scatto mettendosi a ridere e dicendo:

“Ma che la bottiglia era vera?”.

Il divertente scherzo è diventato in poco tempo virale suscitando l’ilarità del popolo del web.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!