Massimo Bossetti confessa: “So chi ha ucciso Yara, ma ho paura…”

La verità di Massimo Bossetti su Yara Gambirasio

L’omicidio di Yara Gambirasio ancora non ha trovato un vero e proprio assassino. Massimo Bossetti si professa ancora innocente e intanto la piccola uccisa a Brembate non ha ancora trovato giustizia

Per i Giudici è stato Massimo Bossetti ad uccidere Yara Gambirasio, ma gli avvocati del presunto colpevole non sono convinti di questo anche perché non ci sono prove schiaccianti e inequivocabili contro il muratore che, tra l’altro si ritiene ancora innocente. Ecco le ultime dichiarazioni di Massimo.

Le parole di Massimo alla sorella gemella Letizia

Se Massimo Bossetti confessasse le proprie colpe, l’omicidio di Yara Gambirasio troverebbe finalmente una risoluzione del caso. Ma l’uomo si ritiene da sempre innocente. Secondo Bossetti, qualcuno ha voluto incastrarlo. Ma chi? L’uomo ancora non fa nomi e non si sbilancia. Forse per paura?

A rivelare alcuni dettagli sul possibile assassino è proprio la sorella gemella di Bossetti, che da sempre combatte perchè suo fratello venga scarcerato. Anche per lei Massimo è stata solo una vittima sacrificale.

Le dichiarazioni di Letizia ai giornalisti

Letizia ha dichiarato, commentando la lettera che l’uomo ha scritto tempo fa per la trasmissione Quarto Grado:

«Appena l’ho letta ho pensato che Massimo la verità l’abbia conosciuta in questi anni in carcere… Che qualcosa di importante stesse succedendo l’avevo intuito durante le ultime visite in carcere».

Poi aggiunge, evidenziando alcune cose del carattere dell’uomo:

«Dopo la morte della mamma, alla quale lui era legatissimo (GUARDA), mi aspettavo di trovare mio fratello in uno stato di totale prostrazione. E invece era strano, nervoso, irascibile, inquieto, aggressivo come se dentro avesse qualcosa che lo tormentava ma non potesse farmelo sapere. Forse tutta la verità l’ha scoperta proprio nelle ultime settimane».

Se l’uomo si decidesse a parlare e farebbe finalmente i nomi che lui dice di conoscere potrebbe cambiare tutta la sua situazione. Alla sorella ha detto qualcosa. Letizia, infatti, conclude:

«Un messaggio chiaro l’ha mandato. Adesso forse aspetta che qualcuno risponda, che faccia una mossa. Perché sa bene che rischia la vita anche in carcere. E se avesse paura non solo per sé, ma anche e soprattutto per la sua famiglia?».

C’è in ballo una condanna per omicidio e questa potrebbe portare un eventuale assassino a ritorsioni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Susy Caruso: