Miss e Mister Freestyle 2018: un grande successo

Miss e Mister Freestyle 2018

La storia del concorso

Domenica 15 luglio nella piazza centrale di Cesa, in provincia di Caserta, è stato riproposto per l’ennesimo anno il concorso di bellezza Miss e Mister Freestyle. L’evento, organizzato dall’agenzia Freestyle di Pietro Bellaiuto, rappresenta un trampolino di lancio per i giovani che vogliono far parte del mondo dello spettacolo. Lo scorso anno si aggiudicarono la vittoria due giovani ragazzi acqua e sapone: Vincenzo PaganoSerena Ammendola.

I due vincitori

Quest’ultima, apprezzata per la sua bellezza ed eleganza indiscusse, ha consegnato le fasce di Miss e Mister Freestyle a Luigi Scotti Antonella Del Prete. Entrambi sono molto giovani, ma hanno già le idee chiare sul loro futuro: il primo sogna di diventare un attore mentre Antonella un giorno frequenterà l’università per laurearsi in Scienze dell’educazione. Hanno sfilato con gli altri concorrenti in costume e in abito elegante sulla passerella, davanti alla giuria e al vasto pubblico.

Alcuni di loro sono stati scelti per sponsorizzare dei marchi di moda, come le camicie di Tina Ferrà e i vestiti della stilista Teresa Magliulo. Inoltre hanno avuto la possibilità di si sono affidarsi allo staff di Vitale Parrucchieri Uomo e Hair Studio’s del gruppo Panariello per avere un look impeccabile. Nonostante Luigi e Antonella abbiano ottenuto il titolo tanto ambito, anche gli altri finalisti hanno avuto dei premi di un certo prestigio.

Gli ospiti della serata

Tale evento ha sempre riscosso un enorme successo e il merito è soprattutto di coloro che mettono a disposizione la propria professionalità, come il conduttore, nonché direttore artistico, Francesco Castaldo e il responsabile del supporto luci Antonio Villamarino.

Tra gli ospiti della serata c’erano Serena Ammendola, Miss Freestyle 2017, Michele De Falco Iovane, Mister Universo 2017 (a settembre lo vedremo sul canale di Mtv in un reality condotto da Elettra Lamborghini) e Amedeo Barbato, l’ex tronista di Uomini&Donne. Durante la loro breve intervista hanno dato dei buoni consigli ai giovani in gara, ricordando loro di non trascurare mai gli studi. In quest’occasione lo spettacolo è stato gradito e tutto è proceduto nel migliore dei modi andando a buon fine. Non ci resta che attendere il prossimo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!