Aida Nizar si schianta contro il muro con uno scooter, paura per l’ex gieffina – VIDEO

Aida Nizar si schianta contro il muro con uno scooter, paura per l'ex gieffina

Grande paura per Aida Nizar. L’ex concorrente del ‘Grande Fratello 15’ ha avuto un incidente in motorino. La prorompente quarantaduenne iberica si è resa protagonista di un filmato che in poche ore ha fatto il giro del web. Ma andiamo a vedere nello specifico cos’è successo.

Aida Nizar perde il contro e si schianta contro un muretto

Il video in questione ritrae Aida Nizar alla guida di uno scooter, senza casco, a Vietri sul Mare, in provincia di Salerno mentre invita i suoi numerosi fan ad un evento che si terrà in quei luoghi. Nella parte finale del video, però, che non è stato pubblicato sui profili social dell’ex gieffina, si vede la ‘star dei reality’ spagnoli che perde il controllo del mezzo finendo contro un supporto sul ciglio della strada.

L’ennesima bravata di Aida Nizar

Aida stessa aveva pubblicato il video in cui la si sente urlare ‘Adoro la mia vita’, spingendo tutti i presenti a unirsi nella sua dichiarazione gioiosa. Alcuni utenti hanno però pubblicato il resto del filmato, omesso dalla spagnola. Nel video che dura pochi secondi, si vede Aida Nizar perdere il controllo del mezzo finendo contro un supporto sul ciglio della strada. I passanti si sono ovviamente fermati e sono accorsi per prestarle soccorso, ma per fortuna si è trattato di un incidente da poco, senza conseguenze. (continua dopo il video)

Niente di grave per la Nizar

Niente di grave, insomma, e passata la paura gli internauti ne hanno approfittato per sfogare tutta la loro ironia sull’accaduto. Tra gli hashtag utilizzati, non a caso, sputano i vari #aiuto e #ridere: qualcuno si chiede, sarcasticamente, se Aida Nizar abbia mai preso la patente. Altri fanno notare come il casco sia stato inventato proprio per proteggere dalle cadute e che rinunciarvi è un gesto poco responsabile.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)