Problemi con la legge per Jeremias Rodriguez, il fratello di Belen finisce in questura

Jeremias in questura

Era da un po’ che il fratello di Belen Rodriguez non faceva sentire la sua voce. L’ex gieffino è tornato a dare scandalo, questa volto per una dimenticanza che l’ha portato diritto in questura

Il settimanale di Alfonso Signorini ha riportato la notizia: Jeremias Rodriguez, il fratello di Belen Rodriguez, è finito in questura per problemi legali, gli stessi che la sorella Cecilia ebbe nei giorni scorsi.

Jeremias, in questura per il permesso di soggiorno

Essendo argentino anche il fratello di Belen Rodriguez, Jeremias, si è ritrovato in difficoltà quando ha visto il suo permesso di soggiorno scadere. Il ragazzo è stato beccato per questo nella questura di Milano. La stessa cosa era successa all’altra sorella famosa, Cecilia Ridrgiuez. A quest’ultima però la cosa si fece molto più plateale.

La modella fu costretta, dalle forze dell’ordine che fecero irruzione nella sua stanza d’albergo, ad andare a fare il rinnovo. Cecilia però pensò bene di fare domanda per la cittadinanza italiana essendo soggetta a questo tipo di dimenticanze.

Il fratello di Belen e i problemi in questura

Sul settimanale Chi non poteva mancare un parallelo con  la vicenda che ha coinvolto la sorella Cecilia:

“Dopo Cecilia Rodriguez, che ha avuto problemi con il permesso scaduto, la questura di Milano ha convocato un altro membro della famiglia Rodriguez: Jeremias, fratello di lei e Belen. Problemi di rinnovo in vista? Speriamo che l’Argentina sia ancora lontana…“.

Al tempo la modella aveva spiegato sui social i problemi avuti in questura e con le forze dell’ordine relativi al rinnovo del suo permesso di soggiorno. Cecilia scrisse:

“Il mio permesso di soggiorno è scaduto come scade tutti gli anni. Hanno voluto fare un po’ di problemi, ma avevo tempo per rinnovarlo, quindi è tutto apposto. Hanno fatto problemi, ma continuo a lavorare quindi è tutto apposto”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Susy Caruso: