Temptation Island: la confessione di Riccardo

La gelosia di Riccardo

Riccardo Guarnieri non tollera la complicità tra la fidanzata Ida Platano e il single Davide Matteini. Il fatto di avere dei figli lo accomuna alla donna, la quale sente di potersi confidare con lui. L’ex cavaliere di Uomini&Donne ha sempre esternato il suo malumore, sostenendo di non avere colpe se non può capire cosa significa vivere una storia d’amore da genitore. Ida vorrebbe che si trasferisse a Brescia, ma per il momento non se la sente, dato che dovrebbe cambiare il suo stile di vita.

Ha chiesto del tempo e ciò non ha fatto altro che far aumentare i dubbi di entrambi sul loro rapporto di coppia. L’apice della tensione è stato raggiunto al termine del secondo falò. Riccardo ha visto dei video in cui la dolce metà si è avvicinata ancor di più a Davide. Gli sguardi ammiccanti e i balli romantici hanno fatto perdere le staffe a Riccardo Guarnieri al punto tale da “distruggere” il villaggio.

“Non voglio perderla!”

Una volta rientrato nel resort, ha gettato all’aria bottiglie d’acqua, accendini e mobili. Subito dopo si è sfogato con la Stephanie e tra le lacrime ha pronunciato queste parole:

 “Sono stato single per 40 anni. Lei è diversa dalle altre. Non vorrei essere precipitoso nel dire questa cosa, ma è la donna della mia vita!”.

Non ha esitato a chiedere alla produzione del reality il confronto immediato. La seconda puntata è terminata con Riccardo che attende la sua fidanzata. Per scoprire come andrà a finire, bisogna attendere lunedì prossimo.

Presunta violazione del contratto

I fans credono che la loro storia sia giunta al capolinea, dato che hanno notato un particolare su Instagram: Ida non segue più Riccardo e viceversa. Il conduttore Filippo Bisciglia ha comunicato che non hanno rispettato il regolamento, poiché non avrebbero dovuto dare nessun indizio sulla loro situazione sentimentale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Maria Giordano: Mi chiamo Maria Giordano, ho 30 anni e sono laureata in Filologia Moderna presso l'Università Federico II di Napoli. Attualmente esercito la professione di docente presso una scuola nella zona periferica della mia amata città. Amo ballare, leggere e disegnare.