Bruno Vespa, l’indiscrezione di Dagospia sull’incontro segreto con Salvini

Salvini
Bruno Vesta l'indiscrezione di Dagospia su Salvini

Bruno Vespa ha avuto la possibilità di intervistare il Ministro dell’Interno Matteo Salvini e pare che tra i due ci sia una sorta di complicità e di intesa. Ecco cosa è successo dietro le quinte secondo Dagospia

Dagospia rivela una clamorosa indiscrezione: non ci sarebbe stato nessun incontro riservato tra Bruno Vespa e Matteo Salvini che secondo i rumors era accompagnato da Elisa Isoardi.

Salvini e l’incontro su Vespa

L’indiscrezione su Matteo Salvini diffusa da Dagospia è stata smentita proprio dal diretto interessato dal giornalista Rai che, in una lettera al sito di Roberto D’Agostino, ha più volto sottolineato che non c’è stato alcun incontro:

“per difendermi dalle ‘minacce degli editti del blog grillino’.

Il giornalista ha riferito di aver incontro il Ministro dell’Interno il 20 giugno a Porta a porta e l’ultima volta che ho incrociato Elisa Isoardi, la compagna del vicepremier leghista, è stata alla presentazione dei palinsesti Rai a Milano il 27 giugno.

Salvini e l’intesa con Vespa

Il giornalista, presentatore del noto programma di Rai Uno, simpatizza per il Ministro, questo è chiaro. In carriera Vespa ha visto attuarsi tantissimi governi, tanti abbastanza per non avere alcuna preoccupazione per il suo futuro in Rai. Vespa infatti aggiunge alle giustificazioni:

“È ovvio che i nuovi ‘editori di riferimento’ pro tempore della Rai (cioè la maggioranza di governo che controlla l’azienda come azionista).

Il conduttore conclude:

possono fare e disfare quello che vogliono in fatto di programmi e di conduttori, ma mi illudo di essere sufficientemente difeso da 50 anni di dignitoso lavoro in Rai”.

Sarà anche come dice Vespa, ma perché si è diffusa l’indiscrezione? Insomma, qualcosa si vero sicuramente c’è, una simpatia reciproca senza dubbi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!