“Salvini m**da…” Asia Argento insulta il ministro sui social e lui l’asfalta elegantemente

Salvini
Asia Argento il tweet contro Salvini

Asia Argento ha sempre mostrato un certo sdegno nei confronti di Matteo Salvini. In queste ultime settimane l’attrice non sta vivendo un periodo molto positivo. Ecco l’appellativo che ha rivolto poche ore fa al Ministro

Non è la prima volta che Asia Argento manifesta ostilità nei confronti di Matteo Salvini. Si sta creando un vero e proprio gruppo di forza contro il neo Ministro dell’Interno e le sue idee. Un boicottaggio che non conosce precedenti.

Salvini, il messaggio di Asia contro di lui

Già in passato Matteo Salvini aveva ricevuto critiche dalla figlia di Dario Argento, Asia Argento. Adesso, parò pare che la bella attrice, reduce da un forte lutto, sia intenzionata a fare seriamente la guerra contro il vicepremier. Il motivo? Una totale non condivisione del suo programma politico, soprattutto in materia di immigrazione.

Il loro, ancora una volta, è stato uno scontro sui social dove entrambi sono piuttosto attivi. E’ iniziato tutto quando il Ministro dell’Interno torna con un tweet sulla polemica con Roberto Saviano. Salvini commenta con un messaggio al vetriolo il fatto che l’ex presidente della Camera, Laura Boldrini, ha postato per evidenziare la sua solidarietà allo scrittore dopo l’annuncio di querela nei suoi confronti da parte del leader della Lega:

“‘Boldrini: ‘caro Roberto, non sei solo, Respingiamo Salvini’. Che coppia!”

Il commento di Asia Argento

L’attrice non ha trovato opportuno il commento di Salvini e ha voluto replicare alla querelle con la stessa ironia. Asia apostrofa il ministro senza mezzi termini

“Salvinimmer…”.

E’ chiaro il riferimento dell’Argento che cerca di connotare negativamente i modi di fare del Ministro. Ma Salvini non si è lasciato scappare nemmeno questo commento e risponde anche a quest’ultima critica con lo stesso tono sarcastico usato contro Laura Boldrini e Roberto Saviano:

“Dai Asia, secondo me non sei così cattiva, se ti va ti offro un caffè (meglio una camomilla), mi racconti i problemi che hai e vedo – conclude – se posso aiutarti”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!