Flavio Briatore contro Salvini-Di Maio: ‘Solo proclami, fatti zero e…’

Flavio Briatore contro Salvini-Di Maio: ‘Solo proclami, fatti zero e…’

L’esecutivo targato Movimento 5 Stelle e Lega è in atto da alcuni mesi e sono diversi i personaggi che ne criticano l’operato. Tra questi c’è anche Flavio Briatore, ex manager della Formula 1. L’imprenditore ha pesantemente accusato Salvini e Di Maio di parlare tanto ed eseguire poco. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa ha rivelato. (Continua dopo la foto)

Flavio Briatore

Flavio Briatore contro il governo che ha come vice Premier Matteo Salvini e Luigi Di Maio 

Ospite nel programma Tg Zero di Radio Capotal, Flavio Briatore ha espresso il suo pensiero sul governo giallo-verde. Il giornalista gli ha chiesto cosa ne pensa delle prime decisione messe in atto dall’esecutivo e lui, senza giri di parole ha risposto così:

“Ma, where is the beef?. Al momento ci sono solo grandi proclami. Poi arriveranno le cose serie e bisogna vedere come le gestiranno“.

Per Briatore Salvini e Di Maio fanno tanto fumo e niente arrosto

Facendo capire di non essere del tutto d’accordo con le decisioni prese di Salvini e Di Maio, Briatore non è stato in grado di esprimere un giudizio più esaustivo. In poche parole, l’imprenditore ha fatto capire che entrambi fanno tanto fumo e poco arrosto. L’ex compagno di Elisabetta Gregoraci che nella sua carriera ha scoperto dei talenti come Michael Schumacher e Fernando Alonso, ha dichiarato che gli investimenti si possono realizzare solo se ci sono dei fondi in cassa. Parlando anche del reddito di cittadinanza che ha proposto Luigi Di Maio, Flavio Briatore ha espresso il suo giudizio in questo modo:

“Il Sud ha bisogno di posti di lavoro, non di sussistenza. I bravi del Meridione sono andati via tutti, o quasi”.

Arriverà la replica da parte dei leader del Movimento 5 Stelle e quello del Carroccio?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!