Il Principe Filippo è morto. La Regina Elisabetta è furiosa, ma si tratta solo di una bufala

Il Principe Filippo è morto. La Regina Elisabetta è furiosa, ma si tratta solo di una bufala

Alcune ore fa è iniziata a circolare una clamorosa notizia che ha preoccupato tutti i sudditi inglesi e non solo. Il Principe Filippo, lo storico consorte della Regina Elisabetta sarebbe passato a miglior vita alla tenera età di 97 anni. Ovviamente si tratta della solita bufala che ogni tanto circolano sul web. (Continua dopo la foto)

Il Principe Filippo e la Regina Elisabetta II

Sul web è iniziata a circolare la notizia della morte del Principe Filippo 

Dopo la delicata operazione chirurgica all’anca, il Principe Filippo è in convalescenza nella sua abitazione e non è in pericolo di vita. Anzi secondo, alcuni rumors, l’inglese si sta riprendendo alla grande. La Regina Elisabetta, invece, si trova invece nel suo Castello di Balmoral in Scozia dove sta trascorrendo le vacanze estive e, una volta ricevuta la notizia, ha immediatamente telefonato al marito in modo da concordare come affrontare insieme questa ennesima fake news.

La Regina Elisabetta e il Principe Filippo infastiditi di questa fake news

A quanto pare, una fonte vicinissima ai reali inglesi ha fatto sapere che la sovrana Elisabetta e il Principe Filippo sono apparsi d’accordo sul fatto che ci fosse ben poco da fare. Ovviamente questa notizia li ha molto infastiditi.

“Non è bello vedere persone da ogni parte del mondo commentare il tuo stato di salute o la tua morte, anche se sei abituato a stare sotto i riflettori. Questa storia dimostra come Internet possa andare fuori controllo”,

ha detto questa fonte. Inoltre, la regina è arrabbiata e ritiene che tutto ciò sia vergognoso.

Il Principe britannico in convalescenza dopo l’operazione all’anca

Il novantasettenne Principe Filippo si sta riprendendo dopo l’intervento chirurgico e, come riporta la stessa fonte, al sovrana Elisabetta non si sarebbe allontanata da lui se le condizioni fisiche del consorte fossero compromesse.

“Se stesse ancora male, la regina sarebbe al suo fianco e non avrebbe dato inizio alle sue vacanze scozzesi”,

ha concluso l’informatore britannico.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!