Temptation Island: trionfa l’amore fra Ida e Riccardo

Puntata coinvolgente

Fin dalla prima puntata ci sono stati vari colpi di scena che hanno tenuto il pubblico incollato davanti alla televisione. Il primo ha avuto come protagonisti Oronzo Carinola e Valentina De Biase. Quest’ultima è andata via da sola dopo il confronto, ma poi ha deciso di perdonarlo. Anche ieri sera le dinamiche dei villaggi sono state tali da coinvolgere una buona parte degli italiani. Il merito è senza dubbio delle coppie che hanno deciso di mettersi in gioco. 

Il secondo lieto fine

Il secondo confronto c’è stato tra Riccardo Guarnieri e Ida Platano. L’ex cavaliere di Uomini&Donne ha perso il controllo per aver visto la propria donna le braccia del single Davide Matteini. Ha confessato di amarla, dunque ha chiesto di vederla. Dopo un’accesa discussione, entrambi hanno deciso di mettere da parte l’orgoglio per esternare i propri sentimenti. 

Le parole di Riccardo hanno commosso Ida al punto tale da abbracciarlo. Si sono giurati amore eterno e che sarebbero tornati a casa più uniti di prima. Molti avevano creduto che si fossero lasciati per aver notato un particolare su Instagram, ma per fortuna anche per loro c’è stato un lieto fine. La prossima coppia che avrà un faccia a faccia sarà quella formata da Giada Giovanelli e Francesco Pensa. Anche nel loro caso l’amore trionferà?

La “vendetta” di Lara

Sembra che le cose non stiano andando bene per Lara Rosie Zorzetti e Michael De Giorgio. Il ragazzo ha detto di non essere più attratto dalla fidanzata, in quanto reputa più bella la tentatrice con la quale trascorre buona parte della giornata.

Lara, stufa della situazione, ha deciso di lasciarsi andare con il single Giuseppe. Si sono cimentati in un ballo sensuale che ha scatenato l’ira di Michael. Probabilmente si diranno addio, però tutto può accadere quando c’è di mezzo l’amore.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Maria Giordano: Mi chiamo Maria Giordano, ho 30 anni e sono laureata in Filologia Moderna presso l'Università Federico II di Napoli. Attualmente esercito la professione di docente presso una scuola nella zona periferica della mia amata città. Amo ballare, leggere e disegnare.