Matteo Salvini umilia le riviste che lo infangano, il post diventa virale

Salvini
Matteo Salvini risponde alle riviste che lo infangano con superiorità

Matteo Salvini è sicuramente tra i politici quello che è stato più criticato. Adesso però il Ministro dell’Interno non ne può più e ha deciso di adottare una strategia diversa contro chi lo odia

Una risposta decisamente ironica quella che Matteo Salvini dà a tutte le riviste che hanno provato a denigrare a sua figura. Il Ministro dell’Interno ne ha subite di ogni colore e adesso è stanco persino di arrabbiarsi.

Salvini, la risposta definitiva a chi lo critica

Il post sui social contro le riviste che hanno duramente criticato Matteo Salvini ha avuto subito il boom di like. Il Ministro sa come rispondere in maniera incisiva anche con parole non offensiva, al contrario di chi lo critica. In primis lo scrittore napoletano Roberto Saviano che ha più volte usato termini moto pesanti contro di lui come il nomignolo di Ministro della Malavita.

Adesso però, rispetto al passato, Salvini è cambiato. Non usa più a stessa arma. Non si accanisce più contro chi lo critica. La sua strategia è quella del perdono.

Il post su Facebook fa il giro del web

Poche ore fa, Matteo Salvini ha pubblicato un post con le varie interviste che hanno infierito contro di lui e al contrario di quanto ci aspettassimo. Il vicepremier leghista ha risposto con ironia e sarcasmo, addirittura perdonando le riviste che si sono scagliate contro di lui: in primis l’Espresso, poi Rolling Stone ed infine, la più recente, Famiglia Cristiana.

Salvini ha scritto precisamente:

“A odio e disprezzo rispondiamo col sorriso e col perdono! Vi voglio bene Amici.”

Ecco il post che sta facendo i giro dei social:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!