Filippo Balzano: il grande talento pugliese ancora senza squadra

filippo balzano

La regione delle eccellenze

La Puglia, regione di grande successo non solo per le specialità culinarie, i trulli e il mare stratosferico, è tra le regioni più amate d’Italia soprattutto per l’organizzazione delle vacanze estive. La grande bellezza di questa terra risiede nel fatto che riesca a sfornare grandi talenti non solo nell’ambito della musica, come Emma Marrone ed Alessandra Amoroso, ma anche grandi calciatori, come il talento di Bari vecchia, Antonio Cassano. Ma in provincia di Bari vive un talento nostrano che ha regalato grandi gioie e forti emozioni ai tifosi del Gravina, squadra che milita tra i dilettanti. Si tratta di Filippo Balzano.

Ancora senza contratto

Il calcio riserva sempre tante sorprese ed è per questo che Filippo Balzano, dopo la straordinaria esperienza come centrocampista centrale del Gravina, è ancora senza contratto ma spera di poter essere ingaggiato da qualche società che possa godere della sua grande qualità che fa invidia a molti calciatori che militano in Serie A. Dietro alla corazza del calciatore, si cela la sensibilità di un grande uomo infatti, il suo amore per la famiglia è immenso e nonostante abbia come motto di vita ‘vivi e lascia vivere‘, lavora sodo e duro per non deludere nessuno.

Una carriera strepitosa

Nonostante i suoi 25 anni, Filippo Balzano, ha alle sue spalle molte esperienze in squadre importanti. Infatti, qualche anno fa, ha militato tra i giovanissimi e gli allievi nazionali del Bari. Come se non bastasse, le sue avventure calcistiche sono state arricchite soprattutto con l’esperienza nel Taranto e al Gravina. Negli anni non sono mancate proposte contrattuali in squadre di categorie superiori ma Filippo. Molte squadre vorrebbero assicurarsi le sue prestazioni per la prossima stagione calcistica. Il suo più grande sogno sarebbe quello di giocare contro Cristiano Ronaldo, appena approdato alla Juventus. Chi riuscirà nell’impresa di ingaggiare il campione di Bitonto? Lo scopriremo nelle prossime ore.