Mara Venier e la ‘pugnalata’ dell’amico che le ha voltato le spalle

Venier
Mara Venier in ospedale

Dopo alcuni anni Mara Venier ha lasciato Mediaset per tornare in Rai, l’azienda che le ha dato la maggiore popolarità e che è stata la sua casa per tantissimo tempo. La nota conduttrice veneziana tornerà al timone di ‘Domenica In’ che, dal 16 settembre 2018, tornerà alle 14 su Rai Uno.

Mara Venier riceve un secco no dall’amico Cristiano Malgioglio 

Nelle ultime ore, però, Mara Venier ha dovuto fare i conti con i primi imprevisti. L’artista veneta avrebbe chiamato davanti a sé alcuni suoi amici del mondo dello spettacolo per affiancarla in questa nuova avventura televisiva. Secondo quando riportato da ‘Chi’, il noto settimanale di gossip diretto dal suo caro amico Alfonso Signorini, l’ex moglie di Jerry Calà avrebbe voluto fortemente Cristiano Malgioglio. Il cantautore siciliano, però, le avrebbe dato una ‘pugnalata’ alle spalle dicendole un secco no. Per quale motivo? (Continua dopo la foto)

Mara Venier e il suo amico Cristiano Malgioglio

Mara Venier chiama Malgioglio a ‘Domenica In’, lui preferisce rimane con Barbara D’Urso 

Il noto paroliere catanese e opinionista del ‘Grande Fratello 15’, non se l’è sentita di lasciare la sua amica Barbara D’Urso e il contenitore ‘Domenica Live’. Infatti, in questa trasmissione molto spesso Malgioglio partecipa come ospite. Inoltre, secondo quanto scritto sulla rivista edita da Mondadori, Cristiano potrebbe far parte di un nuovo progetto Mediaset.

Questo affronto provocherà dei dissensi con Mara Venier oppure la loro amicizia è talmente forte da comprendere la scelta del cantautore? Nel frattempo si è accesa una piccola polemica sul web che riguarda la conduttrice veneta e Lady Cologno. Nel profilo Instagram della Venier quest’ultima ha postato una foto che imita Carmelita, ovvero che finge di fare le pulizie di casa. Ovviamente Mara si è rifatta ai divertenti promo che l’a D’Urso ha fatto gli scorsi giorni relative alle trasmissioni ‘Pomeriggio Cinque’ e ‘Domenica Live’.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!