Benigni ricoverato di nuovo, prima vertebra rotta: in ospedale coperto da un lenzuolo – FOTO

Benigni
Frattura alla vertebra per Roberto Benigni

Lenzuola per coprirlo, poi diritto all’ospedale San Raffaele di Milano con l’elisoccorso: di nuovo un ricovero per il comico, le cose sono più gravi di quello riferito alla stampa

Come sta Roberto Benigni? E’ questa la domanda che si fanno i tantissimi fan del regista e attore premio oscar. Dopo l’incidente in barca, si teme per la sua salute. Pare, infatti, che la prima vertebra sia stata compromessa.

Benigni, in elicottero coperto da un lenzuolo

Protetto dal personale medico, l’attore e regista Roberto Benigni è andato via da l’ospedale di Sassari per una visita al San Raffaele di Milano. Qui è stato ricoverato per curare i danni subiti dopo l’incidente. Il 65enne come raccontato da Ansa, Roberto Benigni è poi arrivato all’aeroporto di Alghero a bordo di un’ambulanza. Per coprirlo dai paparazzi, il personale medico si è munito di lenzuola bianche.

L’incidente è avvenuto mentre il comico toscano era in relax su un gommone a La Maddalena insieme alla moglie Nicoletta Baschi e alcuni amici. Cadendo per un’onda improvvisa, ha battuto  violentemente la schiena. Un delle vertebre si è inclinata per via della botta.

Le conseguenze dell’incidente

Non ci è dato ancora sapere con certezza e nei dettagli quali siano state le conseguenze dell’incidente. Benigni sta bene, ma la sua schiena ha riportato danni permanenti? L’attore, una volta in porto, era stato soccorso dal 118 e trasportato ad Alghero in elicottero quindi la situazione non era delle migliori.

Avrebbe dovuto uscire dall’ospedale, dopo e dimissioni, ma ci è rietrato di nuovo, questa volta a Milano. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!