Temptation Island: colpi di scena nella puntata finale

temptation Island

La penultima puntata

Ieri, 30 luglio 2018, su canale 5 è andata in onda l’ennesima puntata del reality love più seguito d’Italia. I fan, sono rimasti soddisfatti per i numerosi commenti sui social network ed hanno evidenziato come alcune coppie abbiano esagerato nel lasciarsi andare con estrema facilità.

Tra le coppie più criticate vi è sicuramente quella formata da Martina e Gianpaolo. Infatti, i due ragazzi, hanno avuto modo di proseguire una conoscenza approfondita con i tentatori Carolina ed Andrew. Nella puntata conclusiva di mercoledì scopriremo l’esito del loro confronto. Questa edizione di Temptation Island ha regalato ulteriori colpi di scena soprattutto con le ultime due coppie rimaste in gioco.

Un confronto rimandato

Nella penultima puntata di Temptation Island la fidanzata Lara, dopo aver visto il suo compagno Michael lasciarsi andare nei gesti e nei modi con la sua tentatrice, ha deciso di richiedere un confronto immediato che però le ha lasciato l’amaro in bocca. Infatti, giunta al cospetto del conduttore Filippo Bisciglia, la ragazza ha scoperto che il suo fidanzato ha preferito proseguire il weekend da sogno con la tentatrice piuttosto che risolvere il tutto con la bella Lara. Questa decisione ha confermato le perplessità della bionda lombarda che ha confermato di voler aspettare il confronto dell’ultima puntata al fine di mettere la parola fine.

Raffaela perdonerà Andrea?

L’ultimo falò ha sicuramente lasciato tanta amarezza alla fidanzata campana Raffaela in seguito ad alcuni comportamenti compromettenti del suo compagno Andrea. Quest’ultimo, all’interno del villaggio, si è lasciato andare fin troppo con la tentatrice Teresa, nota per essere stata una corteggiatrice ad Uomini e Donne. Dalle immagini mostrate nello spot pubblicitario Raffaela sembrerebbe pronta a chiudere la storia col suo ragazzo che in passato aveva già tradito la sua fiducia. Riusciranno le ultime coppie a superare il confronto finale? Per scoprirlo bisognerà attendere mercoledì 1 agosto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!