“Cornuto..”: il rapper Gemitaiz insulta di nuovo Salvini e incita al bullismo nei suoi confronti

Salvini
Gemitaiz torna ad offendere Salvini

Il rapper Gemitaiz si è scagliato di nuovo contro il Ministro Matteo Salvini. Dopo la frase della alla festa della Lega, il rapper si è sentito in dovere di rispondere provocando i suoi fan ed incitandoli a scrivere parole offensive al vicepremier

Il vicepremier Salvini le sta subendo da ogni dopo. Persino rapper poco noti come Gemitaiz gli hanno gridato contro il suo odio. Dopo il suo primo attacco, il cantante è tornato all’attacco questa volta però si è spinto un po’ troppo oltre.

Gemitaiz, le parole contro il vicepremier

Già in passato il rapper Gemitaiz aveva criticato il vicepremier leghista Matteo Salvini. Il cantante ha sottolineato con ironia il fatto che la domanda sarcastica che il ministro si era posto alla festa della Lega relativa ai vip che lo attaccavano. Il Ministro aveva infatti sottolineato con sarcasmo l’anonima di questi personaggi, che devono un po’ di notorietà probabilmente proprio a lui.

Il 29enne rapper romano non ha apprezzato per niente le parole del leghiste durante un suo comizio a Comacchio. Queste le parole del leader del carroccio:

“Quando mi han detto ti ha attaccato Ghali, e chi è Ghali? Ho chiesto a mio figlio e mi ha detto, ‘Come, è un rapper!’ ‘Ti ha attaccato Gemitaiz’. E chi c***o è? Allora capisco che son vecchio. Alzi la mano chi non sa chi è Gemitaiz… questo mi conforta. Questo mi dice che c’è ancora speranza su questo pianeta”.

Ovviamente il video che lo ritrae mentre dice queste cose sul palco ha fatto subito il giro del web accumulando like dopo like.

Gemitaiz e la instagram stories da bullo

Non ha risposto con la stessa arma, il rapper ha puntato sul classico sfottò dando del cornuto al vicepremier e incitando i suoi fan a dargli del “tonno” scrivendo in massa sula sua pagina facebook.  Ecco le parole del cantante:

“Che bomba ragazzi, ho saputo soltanto adesso che Matteo Salvini mi ha citato durante un suo comizio. Vedi Matteo, noi (Gemitaiz fa chiaramente riferimento anche a Nina Zilli e Ghali, pure loro nominati da Salvini, ndr) non vogliamo essere conosciuti da quelle persone, lo capisci ?”

Poi la rischiesta assurda:

” Ragazzi, dato che voi sapete chi siamo io, Ghali e Nina Zilli, andate a scrivere sulla pagina di Salvini che è un tonno”

Come se non bastasse poi, ha concluso dandogli del cornuto e insultando così indirettamente anche la compagna del Ministro Elisa Isoardi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!