Caso Brizzi, la Santanchè contro Asia Argento: “Attrice prostituta che gli ha rovinato…”

Argento
Daniela Santanchè contro Asia Argento

Daniela Santanchè, esponente di Fratelli di Italia ha usato parole molto pesanti contro Asia Argento, che come sappiamo è stata una delle prima attrici a denunciare registi per molestie sessuali

Parole davvero pesanti quelle che Daniela Santanchè ha usato contro Asia Argento arrivando addirittura ad usare termini molto offensivi.

Santanchè e le offese a Asia

E’ nota Daniela Santanchè per i suoi esploit. Contro Asia Argento però non aveva mai usato termini così duri, polemici e a tratti molto offensivi. Invitata, insieme ad altri ospiti noti nella trasmissione di La7, L’aria che tira, ha detto la sua senza mezzi termini sul caso Brizzi.

Come sappiamo bene, l’attrice, ex moglie di Morgan, è stata al centro di numerose polemiche per via della denuncia per le molestie sessuali subite dal regista americano che ha aperto un caso mondiale, Weinsting.

Le parole offensive della Santanchè

Contro la figlia di Dario Argento, la Santanchè non è stata molto delicata. La deputata di Fratelli d’Italia ha risposto alla domanda del presentatore del L’aria che tira estate:

‘Queste donnine mi fanno vergognare di appartenere a questo sesso. Vogliono diventare attrici famose. Asia Argento la incontrai abbracciata a Weinstein, non era certamente in atteggiamenti di sudditanza. Le peggiori sono le madri che offrono queste figlie’.

Parole molto pesanti a cui forse l’attrice replicherà.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!