Matteo Renzi accusa Salvini con un tweet: “E’ un cretino, ha tirato uova nel ’99 contro…”

Salvini
Rendi dà del cretino a Salvini

Matteo Renzi non ha mai sopportato Salvini, i due si sono sempre fatti la guerra essendo di due fazioni politiche opposte. Dopo il caso Daisy, le reazioni sono state diverse

Il caso Daisy, l’aggressione con le uova alla discobola si è accesa la polemica anti Salvini. Adesso è Matteo Renzi che prende la palla al balzo per condannare il Ministro dell’Interno.

Salvini, il commento contro gli aggressori di Daisy: un autogol

Per la Sinistra, il vicepremier leghista ha fatto una sorta di autogol. Il post contro gli aggressori di Daisy che lui ha definito cretini, in quanto spinti da pura goliardia, gli si è ritorto contro almeno secondo Renzi. L’ex premier in un Tweet al veleno ha sentenziato:

“Matteo Salvini ironizza sulla vicenda di Daisy Osakue dicendo che chi lancia uova è un cretino. Condivido la definizione. Sapete per cosa è stato condannato nel 1999 Matteo Salvini? Lancio di uova. Come si autodefinisce allora il nostro ministro dell’Interno?”.

Non ha usato la stessa parola contro il vicepremier leghista, ma è un po’ come se l’avesse fatto.

Un episodio del passato del Ministro dell’Interno

Renzi ha giocato sporco e ha tirato in ballo un vecchio episodio in cui il leghista avrebbe tirato durante una manifestazione delle uova. In particolare il fatto risale a 19 anni fa. Avvenne durante una manifestazione a Milano e il leader del Carroccio aveva contestato i rappresenti istituzionali.

Esattamente inn quell’occasione erano state lanciate diverse uova sulle loro auto. Sicuramente il Ministro dell’Interno non resterà indifferente a questo colpo basso. Intanto, per fortuna la discobola azzurra sta recuperando e potrà partecipare agli Europei di Berlino.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!