Flavio Briatore contro il reddito di cittadinanza: “Una follia, paghi la gente che sta sul divano…

Briatore
Briatore contro reddito di cittadinanza

L’ex manager di Formula 1 parla a La Zanzara qualche tempo fa confessò di provare simpatia per  il Nuovo Governo ma sul reddito di cittadinanza ha sparato a zero

E’ un imprenditore di successo Flavio Briatore e dall’altro della sua esperienza dice la sua sul nuovo governo e sulle misure previste dalla Lega e dai 5 stelle.

Briatore ai microfoni de La Zanzara

A La Zanzara, Briatore su Radio 24, si disse fiducioso del nuovo governo, in particolare di Salvini e Di Maio ma non riuscì ad evitare di sottolineare tutti i punti che non lo convincevano. A partire da uno dei punti cardine, il reddito di cittadinanza proprosto dal leader del M5s Luigi Di Maio:

“Mi sembra una follia vera. Per me è una follia perché paghi la gente che sta sul divano. Sul divano ci sono già gratis, poi addirittura li paghi. Prenderanno il divano a due piazze”

Giuseppe Cruciani e David Parenzo, i due conduttori hanno stuzzicato Briatore e o hanno invitato a dare il suo punto di vista sul Mezzogiorno.

Il reddito di cittadinanza e Briatore

L’ex compagno di Elisabetta Gregoraci ha detto la sua senza mezze misure circa il reddito di cittadinanza e le risorse di cui dispone l’Italia. E’ possibile offrire un reddito a tutte le famiglie in difficoltà?

“Non ci sono le condizioni, non ci sono le infrastrutture. Ci sono difficoltà enormi. La gente non ha voglia, e chi ce l’aveva è andato via dal sud”.

Un quadro poco rassicurante quello di Briatore che ovviamente ha creato diverse polemiche sui social.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!