Caso Brizzi, Alba Parietti contro Asia Argento: “Ma quali molestie? Non ha fatto altro che…”

Argento
La Parietti contro Asia Argento

Alba Parietti è stata molto dura nei confronti di Asia Argento. Esprimendo la sua opinione, Alba non è stata molto dolce nei confronti dell’attrice

Non c’è molta solidarietà femminile tra colleghe o pseudo tali. A scagliarsi contro Asia Argento questa volta è Alba Parietti, dopo l’attacco della Santanchè.

Alba Parietti sul caso Brizzi

Il caso Fausto Brizzi, il regista accusato da molestie (poi assolto), accuse che Asia Argento ha istigato con la sua denuncia a Weinstein, il regista americano che ha abusato di diverse attrici e colleghe. Adesso è Alba Parietti a voler dire la sua sul caso delle denunce a sfondo sessuale.

Il pensiero di Alba è piuttosto impopolare e controcorrente:

“Non sono contraria per principio a una battuta di spirito, a un ammiccamento da parte degli uomini”.

A Il Giorno la Parietti è stata molto diretta e dura nei confronti dell’ex moglie di Morgan.

Le critiche ad Asia Argento

E’ sicuramente un pensiero poco solidale con il resto del mondo femminile dello spettacolo che si è stretto attorno al nuovo giudice di  Factor:

“A me due personalizzazioni hanno innervosito: sia quella di Asia Argento, sia quella di Brizzi. Erano due casi che non rappresentavano nulla”.

Non risparmia nessuno nella sua critica, né pseudo vittime né tanto meno pseudo carnefici:

“Voglio essere spietata: né Brizzi rappresentava le forme di torture maniacali che subiscono le donne negli ambienti di lavoro a tutti i livelli, che vanno tutelate soprattutto a quelli più bassi, né Asia Argento rappresentava altro da se stessa”.

La figlia del noto regista risponderà alle critiche della showgirl? Sicuramente farlo potrebbe solo dare adito a nuove polemiche.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!