Venezia, turista francese fa il bagno a Piazza San Marco, gondoliere lo rimprovera – VIDEO

Venezia, turista francese fa il bagno a Piazza San Marco, gondoliere lo rimprovera

Alcune ore fa a Venezia è tornata al centro dell’attenzione per due vicende totalmente differenti ma che hanno provocato una serie di polemiche sul web. Dopo la storia dello scontrino postato da un turista che ha pagato 43 euro per due caffè e due bottigliette d’acqua, è accaduta un’altra cosa. Un turista francese è stato beccato che si faceva il bagno nella laguna a Piazza San Marco e un gondoliere ha deciso di rimproverarlo. Tutta la vicenda è stata filmata e poi distribuita in rete attraverso Facebook.

Venezia, turista fa il bagno nei pressi di Piazza Venezia e viene rimproverato da un gondoliere 

“Rispettate Venezia, la spiaggia è al Lido”,

sono queste le parole che il gondoliere ha detto al turista transalpino che si rinfrescava nelle acque della città ligure. E vero che in questi giorni il caldo sta rendendo la vita difficile, ma è anche vero che ci vuole un po’ di rispetto e civiltà. Il video in questione è stato postato nella pagina Facebook ‘Via il gabbiotto dal campanile’, che ha come obbiettivo principale quello di difendere la bellezza unica della Laguna di Venezia dai turisti che molto spesso sono irrispettosi.

Il video amatoriale riprende, questa volta, un turista francese che si fa il bagno tra i moli di Piazza San Marco a Venezia. Una scena davvero grottesta che non è passata inosservata ai passanti e soprattutto a un gondoliere intento a lavorare. Quest’ultimo, infatti, ha ripreso la scena col suo cellulare e ha rimproverato l’uomo a mollo vicino alle zone d’attracco.

Piazza San Marco, il rimprovero del gondoliere 

“Buongiorno signore, lo sa che è in Piazza San Marco a Venezia? Il cuore della città, la parte più bella storica e importante. Cosa sta facendo? Fa caldo per tutti. Per favore e grazie. E viva la Francia!”.

E’ questo il rimprovero del gondoliere che ha beccato il turista che si sguazzava a Piazza San Marco a Venezia. Tutto questo peraltro, parlando un francese più che buono: chapeau a lui, mentre il transalpino sicuramente si merita ancora una volta una tirata d’orecchi. Ecco il filmato in questione postato sulla pagina ‘Via il gabbiotto dal campanile’.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!