Il sindaco di Barcellona contro Salvini per i migranti: “Condanna le persone alla morte, lui non…”

Salvini
Barcellona, il sindaco contro Salvini

Anche il Sindaco di Barcellona ha detto la sua su Salvini: il nostro Ministro dell’Interno è considerato il simbolo del caso per la Spagna

Anche dalla Spagna arrivano critiche per il Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Dopo il caso di Maiorca, arriva Barcellona: è il sindaco in persona a scagliarsi in un’intervista contro il leghista.

Salvini, attaccato anche dai politici spagnoli

Non bastano i Ministri e i vip italiani a criticare Salvini, ci si mette anche la sindaca di Barcellona Ada Colau. Con un buon italiano, la sindaca in un’intervista ha completamente demolito il nostro vicepremier leghista. Il motivo? La questione migranti.

Secondo il Sindaco di Barcellona, una delle città più grandi e belle della Spagna, il Minsitro dell’Interno italiano rischia di mandare all’aria i rapporti con l’Europa e di scardinare tutti i principi della Costituzione. Con le sue azioni, secondo la sindaca, il leader del Carroccio sarebbe complice degli scafisti, il mandante della morte di tantissimi migranti disperati. La politica spagnola però, valuta le cose dal punto di vista della Spagna, che a differenza dell’Italia ha accolto molti meno migranti.

La Reazione di Salvini

Ovviamente la reazione del Ministro dell’Interno non è tardata ad arrivare. Subito sul suo profilo fb ha postato la risposta, pubblicando il video dell’intervista al sindaco di Barcellona. Chiaramente, ha sottolineato anche l’appartenenza politica della sindaca:

“SALVINI rappresenta il CAOS, il disordine, la distruzione dell’Europa e dell’idea stessa di democrazia. L’ITALIA NON È SALVINI”.
Così parlò il sindaco (di sinistra) di Barcellona.
Che dite, devo essere preoccupato o felice??
P.s. Intanto un’altra nave Ong con immigrati a bordo si dirige verso la Spagna: bene così!!!

La solita simpatica ironia in commento al video di Sky TG24 che vedrete qui sotto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!