Anna Tatangelo, il più incredibile dei colpi di scena: ecco con chi si sta per sposare

Anna Tatangelo

Dopo una lunga pausa di riflessione durata circa un anno, Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio sono tornati a formare una coppia. Nelle ultime ore, però, a Napoli, città del cantautore, è iniziata a circolare una voce davvero sorprendente: i due artisti sono pronti a convolare a nozze. Per il momento è un’indiscrezione non c’è stata nessuna conferma da parte dei diretti interessati.

La Tatangelo si sposa con Gigi D’Alessio? La voce insistente che gira a Napoli 

Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio stanno insieme da ben undici anni e da questa unione è nato il loro figlioletto Andrea. Nell’estate del 2016, attraverso i social network, i due cantanti hanno annunciato che la loro relazione sentimentale stava attraversando un periodo difficile e che era opportuno separarsi per riflettere. Infatti, qualche giorno dopo l’artista nata a Sora si è trasferita in un altro appartamento insieme al figlio mentre D’Alessio è rimasto ad Amorilandia, ovvero la loro villa nella Capitale.

Anna Tatangelo: il nuovo disco e la ritrovata sintonia col cantautore partenopeo 

In questo lungo anno ad Anna Tatangelo sono stati attribuiti tantissimi flirt con personaggi più o meno famosi. Ovviamente rumors che sono stati prontamente smentiti da parte della diretta interessata. La cantante, infatti, ha sempre affermato che l’unico uomo della sua vita è il figlio Andrea. Ora Anna Tatangelo sembra aver ritrovato sé stessa, in più ha pubblicato un nuovo CD. I due artisti stanno trascorrendo le vacanze estive insieme e stando alle voci che circolano a Napoli, molto presto si potrebbe celebrare il matrimonio dell’anno. Ovviamente sempre dopo quello tra il rapper Fedez e la fashion blogger Chiara Ferragni. Nel frattempo Anna Tatangelo ha infiammato i social grazie ad una foto seducente che ha postato sul suo profilo Instagram.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)