Matteo Renzi, l’ultima minaccia contro gli italiani: ‘Presto toccherà a noi a…’ – VIDEO

Matteo Renzi, l'ultima minaccia contro gli italiani: "Presto toccherà a noi a…’

Alcune ore fa c’è stata l’ultima conferenza stampa del Premier Giuseppe Conte prima della pausa estiva. Matteo Renzi ha approfittato della situazione per rilanciare il suo piano per tornare nuovamente a Palazzo Chigi come Presidente del Consiglio dei Ministri. Non solo, l’ex segretario del Partito Democratico ha fatto una serie di feroci attacchi all’attuale esecutivo gialloverde attraverso una diretta Facebook. Il politico fiorentino ha criticato l’operato della Lega Nord, del Movimento 5 Stelle e il Decreto Dignità.

Matteo Renzi contro l’operato del governo composto dalla Lega Nord e Movimento 5 Stelle

Matteo Renzi non ha nessuna voglia di rimanere all’opposizione. Il suo desiderio è tornare al gradino più alto e governare nuovamente il nostro Paese. Anzi l’ex Premier ha affermato che occuperà questo ruolo per poco perché gli italiano torneranno a votarlo.

“A settembre o ottobre vedrete che ci sarà da divertirsi”,

ha dichiarato Matteo Renzi in diretta Facebook da Palazzo Giustiniani. L’ex sindaco di Firenze poi ha rincarato la dose mettendo sul tavolo due inchieste che hanno coinvolto l’attuale governo. Quella a carico della Lega Nord sui rimborsi elettorali e l’altra della Procura della Capitale sugli attacchi via Twitter al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Matteo Renzi e la ‘minaccia’ al popolo italiano

Prima di concludere il suo discorso, Matteo Renzi ha fatto una minaccia a tutti gli italiani. Ecco le sue parole:

“Alla ripresa avremo tante cose da fare, le faremo col sorriso e la consapevolezza che il governo del nostro Paese è un governo che si occupa più di spot che di sostanza e che presto toccherà di nuovo a noi”.

Le affermazioni fatte da Matteo Renzi non sono piaciute a gran parte del popolo italiano che hanno mostrato il loro dissenso sui vari social network. Ecco il video del discorso dell’ex Premier.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!