Ela Weber, il dramma della Sellerona di Paolo Bonolis: ‘Malata e soffrivo di…’

Ela Weber, il dramma della Sellerona di Paolo Bonolis: ‘Malata e soffrivo di…’

La bellissima Ela Weber dopo essere diventata popolare in Italia con il ruolo di Sellerona nel game show ‘Tira&Molla’ con Paolo Bonolis, è finita nell’anonimato. A distanza di tempo, la soubrette tedesca ha svelato i motivi che l’hanno costretta ad allontanarsi dal piccolo schermo. Andiamo a vedere cosa ha dichiarato.

Ela Weber racconta il motivo per il quale è stata costretta ad allontanarsi dalla televisione 

In una recente intervista televisiva, Ela Weber ha rivelato che sua sorella in Germania aveva una carriera consolidata ma, per amore suo, ha mollato tutto trasferendosi per due anni in Italia.

“Ero arrivata a un punto dove non potevo decidere più cosa volevo e cosa no. Non ero in grado, stavo troppo male. E allora lei è venuta con me, finché io non mi sono rimessa in sesto”,

ha rivelato l’ex Sellerona di Paolo Bonolis.

L’ex Sellerona Ela Weber e il consiglio a tutti i telespettatori 

Per Ela Weber non ci sono dubbi, tutto il periodo buio che ha trascorso in tutto questo tempo è causato da un solo fattore: la depressione.

“Vogliamo dare un nome a quello che è successo? Depressione. E’ una malattia, non è un’influenza che si può superare con un medicinale. Non esiste una cura per espellere il male. Se ne può uscire solo grazie alle persone che ti stanno vicino”.

Poi l’ex soubrette tedesca ha dato un consiglio a tutte le persone da casa, ovvero di non buttare via la vita per un momento di tristezza. L’ex valletta di Paolo Bonolis tornerà presto nel piccolo schermo?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!