Emma Marrone video in mutande: Borriello commenta, fan scatenati

Marrone
Marrone balla e si vedono le mutande, il commento di Borriello

Emma Marrone ci riprova con un ex di Belen, Marco Borriello? E’ questo che è sembrato sui social. Ecco cosa è successo tra i due

Quando Emma Marrone è serena,  fa cose tipo quelle che hanno suscitato l’interesse del calciatore Marco Borriello: un balletto dai toni sexy e con tanto di mutandine in bellavista.

Emma il balletto sexy sui social

Quando non ci sono tanti grilli per la testa è bene rilassarsi, Emma Marrone l’ha fatto facendo un piccolo balletto che ha fatto commentare tante persone sui socia. Tutta colpa di una cucina e di un piano gas troppo pulito che hanno fatto da specchio, riflettendo l’intimo della cantante salentina.

Cosa che non è sfuggita a numerosi fan, tra cui Marco Borriello, uno degli ex di Belen Rodriguez. I due si sono punzecchiati commento dopo commento e i fan hanno subito pensato alla tresca.

Borriello, il commento ad Emma e la risposta della cantante

Il furbetto calciatore ha scritto con un tocco di ironia:

“I fornelli luccicano”

Troppa pulizia ha messo in mostra gli slip della cantante. Niente di volgare, ma un tantino sexy.I  I follower l’hanno subito apostrofato:

Vecchio marpione”, “Ma quante ne sa il Borri”, “Bomber, qui no eh, so geloso. Smile”, “Poi grazie a questo commento vedi che lei è in mutande”, “Che occhio Marco”…

L’ex vincitrice di Amici ha risposto subito al commento di Borriello con un imbarazzato

“Certo Marco” e una serie di emoticon carini.

Qualcuno ha punzecchiato la Marrone riferendosi ad una vecchia polemica e ha scritto che i fornelli sono puliti perchè la cantante non li usa.

Emma Marrone si difende dagli attacchi dei fan

La cantante non si è lasciata punzecchiare e di tutto punto ha risposto a chi l’ha criticata:

“Li ho usati per preparare il pranzo ai miei amici proprio oggi“

Follower un po’ rosiconi quelli di Emma. Ultimamente la cantante è al centro di numerose polemiche, un fan l’ha addirittura accusata di non essere umile per una foto con un fatta in velocità e venuta male.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!